Contenuto sponsorizzato

Crolla il ponte Morandi sull'autostrada A10

Un pezzo del viadotto Polcevera è crollato. Tantissime le telefonate arrivate alle forze dell'ordine per segnalare il cedimento del ponte Morandi, quello che collega Genova Ovest verso il ponente ligure sulla A10 QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 14 agosto 2018 - 12:27

GENOVA. Un pezzo del viadotto Polcevera è crollato. Tantissime le telefonate arrivate alle forze dell'ordine per segnalare il cedimento del ponte Morandi, quello che collega Genova Ovest verso il ponente ligure sulla A10.

 

 

Potrebbero esserci auto coinvolte, mentre vigili del fuoco, ambulanze e forze dell'ordine si stanno portando sul posto per verificare la situazione e avviare l'emergenza.

 

Entrambe le carreggiate sarebbero crollate per circa 100 metri, a causare il disastro potrebbe essere stato un cedimento strutturale nel tratto che sovrasta via Walter Fillak, nella zona di Sampierdarena.

 

Crolla il ponte Morandi sull'autostrada A10

Autostrade segnala che sulla A10 Genova-Savona è stato chiuso il tratto tra il bivio A7 Milano-Genova e Genova Aereoporto in entrambe le direzioni. Sull'A10 Genova-Savona tra il bivio per l' A7 Genova-Serravalle e Genova Aereoporto, in entrambe le direzioni si è resa necessaria la chiusura del tratto.

All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato con code. Inoltre per tale motivo si sono formate code sull'A12 Genova-Rosignano Marittimo verso Genova a tra Genova Est e il Bivio per l'A7 verso Genova e sull'A7 tra Bolzaneto e il bivio per l'A10 Genova-Savona. 

 

QUI AGGIORNAMENTO

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 13:11

L'Austria vuole tenere aperti gli impianti, mentre in Svizzera si scia già. L'epidemiologo Lopalco a Piazza Pulita si è confrontato con Corona e ha spiegato: "Un centinaio di persone ammassate vicino ad un impianto di risalita rappresentano la condizione perfetta per la trasmissione del virus. Vale più la salute o l’economia?"

26 novembre - 13:12

La sperimentazione è iniziata domenica 22 novembre, giornata di sensibilizzazione per il sostentamento del clero, a Cicognara in provincia di Mantova che rientra nella diocesi di Cremona. Niente monetine nella cesta delle offerte, ma un pagamento tracciato attraverso bancomat e carte di credito: "E' garantito l'anonimato e si può dedurre la spesa". VIDEO ALL'INTERNO

27 novembre - 11:20

Ad essere coinvolte nel progetto promosso dalla Libera Università di Bolzano, è stata una classe della scuola primaria Nicolodi di Trento, una dell’istituto Bachlechner di Brunico e un gruppo di bambini giapponesi coetanei

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato