Contenuto sponsorizzato

Dal 9 dicembre ci sarà un nuovo treno diretto Trento-Bolzano-Innsbruck

Ci sarà un nuovo collegamento tra Bolzano e Trento, con partenza da Bolzano nei giorni feriali ad eccezione del sabato alle ore 20.06

Pubblicato il - 05 dicembre 2018 - 20:32

TRENTO. Per la prima volta sarà istituito un treno diretto, andata e ritorno, fra Trento, Bolzano ed Innsbruck. Oltre a questo ci sara anche un treno Italo andata e ritorno Bolzano-Roma.

 

Queste le novità a partire dal 9 dicembre che entreranno in vigore con i nuovi orari per treni e bus in Trentino Alto Adige.

 

Ci sarà un treno Öbb che, la mattina e la sera, collegherà Trento, Bolzano e Innsbruck in entrambe le direzioni. Di mattina partirà da Trento alle 6.40 e con fermate intermedie a Mezzocorona (ore 6.52), Egna (ore 7.05) e Ora (ore 7.10), arrivo a Bolzano alle 7.28, arrivo a Innsbruck alle ore 9.02. Partenza di sera da Innsbruck alle 21.00, arrivo a Trento alle 23.59.

 

Ci sarà un nuovo collegamento tra Bolzano e Trento, con partenza da Bolzano nei giorni feriali ad eccezione del sabato alle ore 20.06.

 

Accanto a questo novità ci sarà anche un nuovo servizio di collegamento Bolzano – Roma, tutti i giorni tranne il martedì e il mercoledì. Il cambio di orario comporta l'arrivo a Bolzano alle ore 12 e la partenza da Bolzano alle ore 12.41 di un treno Italo andata-ritorno
 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 05:01

Aderiscono al Fondo di solidarietà circa 8.700 aziende trentine per circa 54 mila lavoratrici e lavoratori tra scuole e asili, comparto del turismo, commercio e servizi. Grosselli: "Si possono garantire le integrazioni salariali e l'utilizzo della cassa integrazione. Vale anche per stagionali e contratti a tempo determinato"

26 febbraio - 23:31

Irremovibile, questa l'impressione generale data dall'assessore nel vertice tra presidenti delle Apt, sempre più sofferenti per le ipotesi di fusioni. Un incontro da nulla di fatto perché Failoni non avrebbe ricevuto le osservazioni dagli enti territoriali ma l'intenzione è quella di proseguire per presentare entro fine mese il ddl in consiglio provinciale

27 febbraio - 10:18

Secondo terribile nottata per i vigili del fuoco che non sono ancora riusciti ad avere ragione dell’incendio scoppiato al confine con il Trentino. Due canadair e quattro elicotteri in azione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato