Contenuto sponsorizzato

E' in condizioni critiche l'82enne coinvolto nell'esplosione in una falegnameria in Val di Fiemme

L'incidente è avvenuto poco dopo le 16 all'interno di una falegnameria in via Segherie a Molina di Fiemme. A esplodere un compressore, immediato l'intervento dei soccorsi

QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 12 October 2018 - 18:47

MOLINA DI FIEMME. E' stato trasportato in elicottero in gravissime condizioni l'uomo di 82 anni rimasto coinvolto nell'esplosione all'interno di una falegnameria a Molina di Fiemme.

 

Sono da poco passate le 16 quando in tutto il centro abitato si sente un forte boato e il rumore di un'esplosione in zona via Segherie.

 

Per cause ancora in fase di accertamento, un compressore è esploso in modo molto forte e l'onda d'urto ha investito l'82enne, padre del titolare del laboratorio, che è stato sbalzato per diversi metri.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, due ambulanze e l'elicottero, quindi i vigili del fuoco di Molina e il corpo di Castello, oltre ai carabinieri e agli ispettori dell'Uopsal per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica. 

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno subito messo in sicurezza e isolato l'area al fine di permettere l'intervento del personale medico.

 

I sanitari hanno prestato le cure al ferito, il quale è stato stabilizzato e immobilizzato per essere elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove è ricoverato in condizioni critiche al reparto di rianimazione.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
La protesta si è svolta oggi (29 giugno) sotto il palazzo della Regione. A prendere parte diverse associazioni: "Simili episodi non devono mai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato