Contenuto sponsorizzato

E' Maurizio Zanni la vittima del terribile schianto contro la corriera

Grave incidente tra Rovereto e Mori lungo la statale 240. Alla base dell'impatto ci sarebbe un sorpasso azzardato del centauro. Il conducente della corriera ha cercato di sterzare ed è finito fuori strada, ma la manovra non è bastata

 

Pubblicato il - 14 aprile 2018 - 15:35

ROVERETO. E' Maurizio Zanni di Rovereto la vittima del terribile schianto di questa mattina lungo la statale 240 tra Rovereto e Mori. Lascia la moglie incinta.

 

L'uomo di 39 anni si è scontrato in sella alla sua moto contro una corriera carica di passeggeri poco dopo le 9 lungo la strada che dal tombone risale in direzione stazione di Mori. 

 

L'esatta dinamica dell'incidente è ancora al vaglio delle forze dell'ordine, ma da una prima ricostruzione la moto, in accelerazione, si era portata in corsia di sorpasso.

 

L'autista della corriera che copriva la tratta Rovereto - Riva - Bolognano (che era anche accompagnato dal controllore) avrebbe visto la moto provenirgli incontro a grande velocità, ancora in fase di sorpasso, e avrebbe cercato di schivarla buttandosi sulla destra, dove fortunatamente si trovava un prato e non un muro o una salita (in tal caso l'incidente sarebbe stato ancora più violento e probabilmente ci sarebbero stati gravi feriti anche tra i passeggeri del mezzo pubblico).

 

La sterzata dell'autista, però, non è bastata a evitare il violento impatto e il centauro ha sbattuto sul lato sinistro del pullman per finire a terra.

 

Uno scontro violento che, nonostante il pronto arrivo dei soccorsi, si è rivelato fatale. I sanitari sono intervenuti anche per assistere altre due persone che erano a bordo della corriera rimaste particolarmente scosse ma nessun passeggero è rimasto ferito. Sul posto anche i carabinieri che stanno cercando di capire la corretta dinamica di quanto accaduto.

 

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.20 del 18 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 06:01

Con l'appello si chiede la progressiva eliminazione dell'uso dei pesticidi di sintesi in agricoltura e l'istituzione di un biodistretto sull'intero territorio della regione. Sono tre i candidati presidenti che fino ad oggi hanno firmato: Antonella Valer, Filippo Castaldini e Filippo Degasperi.

18 ottobre - 20:21

In moltissimi questo pomeriggio ad accogliere Silvio Berlusconi a Trento. Toni molti duri nei confronti del Governo che "sta facendo fare brutta figura all'Italia" e verso i 5 Stelle "Che non sanno fare nulla" 

18 ottobre - 19:43

Preoccupato per le politiche nazionali che potrebbero minare l'unità dell'Europa: "Una scelta suicida affidarsi a loro perché la vostra autonomia è nata dentro l'Europa unita". Giorgio Tonini: "Salvini non ha nemmeno permesso a Fugatti di mettere il suo nome nel simbolo. Che autonomia sarà se nemmeno il governatore sarà autonomo dal governo nazionale?"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato