Contenuto sponsorizzato

Ecstasy e Mdma trovati in casa di un 19enne di Tesero. I carabinieri: ''Preoccupante ritorno delle droghe dello sballo''

Il giovane è stato arrestato domenica pomeriggio. Durante la mattinata denunciato anche un 28enne di Predazzo per possesso di hashish

Pubblicato il - 16 luglio 2018 - 18:11

CAVALESE. C'erano due giovani della Val di Fiemme dietro una lucrosa attività di spaccio. In casa di Predazzo un 28enne (V.V.S. le iniziali) hanno trovato circa 100 grammi di hashish e un bilancino di precisione mentre nella casa di un 19enne (S.M.) residente a Tesero in zona lago veniva rinvenuta la droga dello ''sballo'' dall'Ecstasy all'Mdma

 

La specificità della sostanza sequestrata, comunicano i carabinieri, fa emergere una preoccupante ripresa dell’uso tra i giovani e giovanissimi di droghe sintetiche che vengono solitamente consumate nelle discoteche e nell’ambito di feste o “rave party”. Ecstasy e Mdma, infatti, fanno parte della classe delle metanfetamine, sostanza che provocano un effetto eccitante con pericolosi rischi per la salute fisica e celebrale dell’assuntore, tanto da causare danni di natura permanente, in taluni casi anche alla morte.

 

L'operazione è stata condotta dalla compagnia carabinieri di Cavalese stazione di Predazzo. Nella mattinata di domenica 15 luglio le informazioni raccolte dai militari facevano scattare un primo blitz nel centro di Predazzo presso l’abitazione del ventottenne V.V.S., dove le operazioni di perquisizione davano ampia conferma dei sospetti sul ragazzo, poiché all’interno dei locali venivano rinvenuti circa 100 grammi di hashish e un bilancino di precisione posti sotto sequestro. Sulla scorta degli elementi raccolti il giovane veniva deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria per violazione della legge sugli stupefacenti.

 

L’opera inquirente dei carabinieri non si è fermata, però, al citato sequestro e sempre nel pomeriggio del 15 proseguiva attraverso un servizio di osservazione su di un secondo giovane residente a Lago di Tesero dove, al momento propizio i militari eseguivano una perquisizione domiciliare nell’abitazione del diciannovenne S.M.. Anche in questo caso le operazioni di ricerca davano esito positivo poiché all’interno della camera del giovane, nascosta in un armadio, veniva rinvenuta un'importante quantità di sostanze stupefacenti di diversificata tipologia dalla droga ''standard'' tipo hashish a quella "dello sballo" già confezionata e pronta per lo smercio. 

 

Sono, quindi, state trovate 33,5 pastiglie blu di Ecstasy, 39 involucri termosaldati dal peso di 1 grammo l'uno contenenti “Mdma” e una piccola quantità di hashish. Oltre al narcotico sopra descritto gli operatori intervenuti sequestravano un bilancino di precisione e 1.630 euro, ritenuti essere provento dell’attività di spaccio del giovane.

 

Le fasi delle operazioni sono state coordinate dal Pm Davide Ognibene che disponeva l’arresto di S.M. ed il suo trasferimento presso la casa circondariale di Trento. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 15:30

I dati si stanno consolidando e sono quelli del primo blocco di analisi delle 12. Ci sono comuni dove si era già votato sopra al 30% mentre alcuni restano sotto il 10%. Il dato medio è in linea con le passate provinciali e amministrative

20 settembre - 13:06

E' l'ennesimo episodio di una campagna elettorale che ha visto numerose irregolarità. Nelle scorse ore alcuni manifesti contro uno dei candidati sindaco, con ritratto anche un ragazzo trentino morto nel 2015,  sono stati appesi nelle bacheche  riservate alle affissioni comunali

20 settembre - 14:41

Ricercato per aver diffuso video e foto dal contenuto sessualmente esplicito dell’ex fidanzata, aveva trovato lavoro un ristorante sul lago di Garda. Per i carabinieri che lo hanno arrestato c’era il fondato pericolo che condividesse nuovamente il materiale pornografico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato