Contenuto sponsorizzato

Fermati due giovani per spaccio di hashish e marijuana

Circa 60 grammi sono stati sequestrati e inviati al Laboratorio di analisi dei carabinieri di Laives. Un 21enne di Ziano di Fiemme e un 19enne di Predazzo nei guai

Pubblicato il - 18 settembre 2018 - 15:34

CAVALESE. Spacciavano nei principali centri di ritrovo dei giovani, blitz dei carabinieri e due persone nei guai.

 

I controlli, intensificati anche per il recente avvio del nuovo anno scolastico, sono scattati tra domenica 16 e lunedì 17 settembre.

 

I carabinieri della stazione di Predazzo sono così riusciti a sorprendere due fiemmesi in possesso di sostanze stupefacenti.

 

Il primo è un cameriere 21enne di Ziano di Fiemme, quindi anche un operaio 19enne di Predazzo, trovati con circa 60 grammi di hashish e marijuana.

 

I due giovani sono stati deferiti all'Autorità giudiziaria per il reato di detenzione a fini di spaccio delle sostanze, i stupefacenti sono stati sequestrati e inviati al Laboratorio di analisi dei carabinieri di Laives per determinare il principio attivo.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 settembre - 18:43
A Trento, nonostante la sconfitta generale, il centrosinistra resta davanti al centrodestra. Da Gardolo a Centro storico-Piedicastello, [...]
Economia
30 settembre - 15:49
Il bonus, introdotto nei mesi scorsi per contrastare i rincari energetici, è stato garantito alle famiglie trentine con figli che hanno [...]
Politica
30 settembre - 17:40
Senza correttivi che vadano nella direzione di una maggiore equità e una gradualità della misura in base ai redditi, secondo i sindacati si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato