Contenuto sponsorizzato

Espulso dall'Italia rientra illegalmente e viene fermato a Trento. Arrestato dalla polizia

L'uomo è stata denunciato anche  per uso di atto falso, avendo esibito agli operatori una patente di guida contraffatta

Pubblicato il - 02 agosto 2018 - 17:44

TRENTO. Era stato condannato nel 2013 dal Tribunale di Lecco e nel 2016 era stato espulso dal territorio nazionale come misura alternativa alla residua pena detentiva da espiare. Ieri, però, è stato fermato a Trento dal personale del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia e tratto in arresto.

 

A finire nuovamente nei guai per violazione della normativa in materia di immigrazione è stato un cittadino albanese.

 

Durante un controllo effettuato in via Marinai d’Italia il soggetto è stato identificato e accompagnato in Questura unitamente ad altri due connazionali con i quali viaggiava a bordo della stessa automobile e con i quali condivideva numerosi precedenti di polizia, in particolare per reati contro il patrimonio.

 

Dai controlli effettuati dagli operatori di polizia è emerso che uno dei tre, gravato, come già detto, da una sentenza di condanna emessa nel 2013 dal Tribunale di Lecco e già espulso dal territorio nazionale nel 2016 come misura alternativa alla residua pena detentiva da espiare, aveva violato il divieto di fare nuovamente ingresso nel territorio italiano.

 

Il cittadino albanese è stato, quindi, tratto in arresto e condotto presso il carcere di Spini in attesa del processo con rito direttissimo.

 

Nell’ambito dello stesso controllo, lo stesso cittadino extracomunitario è stato denunciato per uso di atto falso, avendo esibito agli operatori una patente di guida contraffatta.

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 ottobre - 19:47
L'assessore provinciale e leader de La Civica, Mattia Gottardi, sulle fibrillazioni: "Nessuna tensione, succede dopo ogni elezione". E su Mario [...]
Cronaca
02 ottobre - 20:08
Lettera di Anna Raffaelli (già consigliera comunale e componente della Commissione Sport del Comune di Trento) e Lally Salvetti [...]
Cronaca
02 ottobre - 18:59
E' successo al campo sportivo di Ala a un ragazzino di 13 anni. La piattaforma in plexiglas si sarebbe rotta e lui sarebbe caduto da un'altezza di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato