Contenuto sponsorizzato

Va in Questura per avere il permesso di soggiorno ma si scopre che è un latitante

Sull'uomo pendeva un ordine di carcerazione a 3 anni e 6 mesi emesso dalla Procura di Bari nel 2007. Espulse altre due persone 

Foto da internet
Pubblicato il - 22 giugno 2019 - 12:29

BOLZANO. Si era recato in questura per avere il permesso di soggiorno ma alla fine non è più uscito. E' successo ieri a Bolzano ad un cittadino albanese.

 

A seguito degli accertamenti eseguiti dai poliziotti è emerso infatti che sull'uomo pendeva un ordine di carcerazione a 3 anni e 6 mesi emesso dalla Procura di Bari nel 2007. Per questo è stato immediatamente arrestato.

 

Altre due persone sono invece state accompagnate Centro di Permanenza per i Rimpatri. Si tratta di un pakistano di 24 e un tunisino di 32 anni.

 

In particolare il pakistano, con permesso di soggiorno scaduto, è stato denunciato numerose volte, oltre che per reati contro il patrimonio e sulla normativa degli stupefacenti, per risse e resistenze a pubblico ufficiale una delle quali avvenuta a gennaio e che aveva coinvolto anche personale della Polizia Stradale di Bressanone e Polizia Municipale di Bolzano.

 

Per questo motivo l'uomo, considerato un pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, è stato munito di decreto di espulsione con conseguente accompagnamento presso il centro di Roma dove attenderà di essere rimpatriato.

 

Stessa sorte è toccata a un cittadino tunisino con numerosi precedenti penali e irregolare sul territorio dello Stato che nei giorni scorsi era stato protagonista anche di una rissa.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 18:22

Le strategie adottate dai presidenti di Provincia di Trento e Bolzano sono differenti, dopo che il Dpcm ha introdotto la misura di convertire la didattica al 75% in dad per le scuole superiori. Mentre Trento ha deciso di tirare dritto, proseguendo con la presenza (e non risolvendo affatto la questione dell'affollamento dei mezzi pubblici), Bolzano dà avvio questa settimana nelle secondarie di secondo grado al 50% delle lezioni in remoto

27 ottobre - 19:05

Curioso incidente tra un'auto e un'ambulanza nella mattina di martedì 27 ottobre a Bassano del Grappa. Nel terribile impatto, il veicolo privato si è capovolto, con la donna a bordo che veniva immediatamente soccorsa dai sanitari del mezzo sanitario coinvolto. Caricata assieme alla paziente a bordo, la donna è stata portata con lo stesso all'ospedale

27 ottobre - 17:08

Un trend in decisa crescita rispetto a ieri (113 positivi e 11,5%) e quattro volte superiore ai numeri comunicati nel corso del week end: il dato si è attestato tra il 5% e il 6%. Ci sono 89 persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero con 5 pazienti in terapia intensiva. Altre 11 classi in isolamento e 33 nuovi casi tra gli studenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato