Contenuto sponsorizzato

Frontale tra un camion e un autobus, vigili del fuoco sul posto con le pinze idrauliche

Fortunatamente il mezzo pubblico era praticamente vuoto e quindi non ci sono stati feriti gravi. E' successo in Val Venosta intorno all'ora di pranzo

Pubblicato il - 06 dicembre 2018 - 16:33

LACES. Poteva essere una tragedia ma fortunatamente l'autobus era praticamente vuoto e l'unico ferito, l'autista, non ha riportato gravi conseguenze. Quest'oggi, intorno alle 12.40 a Coldrano, una frazione di Laces in val Venosta, si è verificato un brutto frontale tra un camion e un autobus di linea. I due mezzi hanno finito per centrarsi frontalmente riportando dei gravi danni.

 

L'autobus, in particolare, è risultato completamente distrutto nella parte anteriore e i vigili del fuoco sono stati chiamati d'urgenza sul posto con pinze idrauliche per liberare l'autista da eventuali lamiere accartocciate verso l'interno. Vista la gravità dell'impatto è stato chiamato d'urgenza anche l'elisoccorso ma fortunatamente il suo intervento non è stato necessario in termini di urgenza.

 

 

L'autista aveva riportato contusioni ma nessuna grave ferita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco volontari della zona, i permanenti di Bolzano, i carabinieri, la guardia di finanza e la croce bianca

 

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 febbraio - 05:01

Diminuiscono gli operai, mentre crescono gli impiegati. Le retribuzioni più alte sono quelle nelle attività finanziarie. Questo quanto emerge nel rapporto "I differenziali retributivi in provincia di Trento" tra il 2009 e il 2015 raccolti dal servizio statistica provinciale Ispat

22 febbraio - 10:37

La manifestazione organizzata in contemporanea ad altre città italiane. Assembramento in piazza Dante, il corteo sta sfilando davanti a tutti gli istituti superiori di Trento. I ragazzi: ''Non vogliamo essere cavie''

21 febbraio - 17:29

I consiglieri provinciali di Futura e Movimento 5 stelle depositano alcune interrogazioni. Lucia Coppola spinge per approfondire la possibilità di sviluppare il metodo Montessori. Filippo Degasperi perplesso per la nomina di un insegnante al Cfp Veronesi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato