Contenuto sponsorizzato

Furto a Cinformi, malintenzionati scassinano i distributori delle bevande ed entrano negli uffici

Si tratterebbe di ladruncoli alla ricerca di soldi. Indagano le forze dell'ordine 

Foto Cinformi
Pubblicato il - 15 January 2018 - 09:22

TRENTO. Furto nella notte tra sabato e domenica a Cinformi in via Lunelli a Trento nord. Dei ladri sono riusciti ad entrare nell'edificio da una terrazza rompendo una finestra e arrivando poi al secondo piano.

 

I malintenzionati hanno messo le mani sui distributori di bevande alla ricerca delle monete presenti e successivamente sono riusci ad entrare in alcuni uffici a rovistare tra le pratiche. E' stato visitato anche l'ufficio del coordinatore Pierluigi La Spada. Da una prima ricognizione non sembra mancare nulla negli uffici, nemmeno i computer portatili presenti. Per questo l'ipotesi è che si tratterebbe di un'azione messa in atto da alcuni ladruncoli che avevano come unico fine la ricerca di soldi.

 

Sul posto, ieri mattina, sono intervenute le forze dell'ordine che hanno avviato le indagini per rintracciare gli autori del furto.  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
08 febbraio - 05:01
Fra incongruenze e accuse reciproche in Consiglio provinciale è andata in scena una battaglia su date e numeri attorno alla mancata assegnazione [...]
Cronaca
07 febbraio - 20:18
Le lunghe operazioni portate avanti dai pompieri nei tre giorni necessari a spegnere le fiamme nei boschi sopra Marlengo, tra chi ha dovuto rompere [...]
Politica
07 febbraio - 19:05
La polemica è legata all'iniziativa del Bellunese, presente a Casa Sanremo, anche con risorse attinte dal Fondo dei Comuni confinanti. L'assessore [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato