Contenuto sponsorizzato

Il pullman s'infila nella ciclabile e la percorre tra ciclisti e passanti

Ieri mattina la scena surreale. La corriera ha percorso circa 3 chilometri da Ponte San Giorgio al ponte di Roncafort

Foto Facebook
Pubblicato il - 11 September 2018 - 12:13

TRENTO. Calzoncini, polsini per asciugare il sudore, cuffiette nelle orecchie e un pullman che ti suona alle spalle chiedendo strada. E' successo questo, ieri mattina, sulla ciclabile lungo l'Adige che da Trento arriva a Gardolo.

 

Una corriera si è infilata nel percorso ciclopedonale percorrendolo per diversi chilometri, a passo d'uomo, una volta che l'autista si è reso conto di trovarsi circondato da persone che facevano footing, andavano in bicicletta o semplicemente passeggiavano serene. Ancora una volta, probabilmente, l'errore è stato causato da un gps ingannevole che ha fatto deviare il mezzo sulla strada vietata ai veicoli all'altezza del Ponte di San Giorgio.

 

A quel punto all'autista non è rimasto altro da fare che percorrerla prestando il massimo dell'attenzione fino al ponte di Roncafort. Qui ha trovato uno slargo e con diverse manovre è riuscito a girarsi e a riprendere la tangenziale. Nessuno si è fatto male ma certo la sorpresa è stata tanta.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 26 settembre 2022
Telegiornale
26 Sep 2022 - ore 21:21
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 17:45
Una donna ha denunciato ai carabinieri di Rovereto di aver subito una violenza durante una festa. Le indagini si sono servite anche delle immagini [...]
Cronaca
27 settembre - 17:31
L’escursionista si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, ha chiesto aiuto perché troppo stanco per proseguire
Cronaca
27 settembre - 17:57
Il grave episodio è avvenuto nell'ultimo fine settimana. Il 36enne è stato arrestato e dopo la convalida è stato trasferito in carcere 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato