Contenuto sponsorizzato

Entra nella corsia degli autobus ed esce dal passaggio pedonale, manovra pericolosa in piazza Dante

E' successo ieri pomeriggio intorno alle 18. L'auto dopo aver imboccato la corsia degli autobus davanti la stazione è ritornata in strada utilizzando il passaggio pedonale 

Pubblicato il - 05 August 2018 - 14:01

TRENTO. Purtroppo chi lavora per Trentino trasporti sa che capita: delle auto si sbagliano e imboccano la corsia riservata agli autobus salvo poi accorgersi che la carreggiata è occupata dagli bus in transito e allora, per non perdere tempo, si buttano sulle strisce pedonali e si immettono su via Dogana.

 

Una manovra pericolosa e non a norma, avvenuta ieri pomeriggio alle 18 davanti alla stazione dei treni, in piazza Dante. Tutto si è svolto come da copione: l'auto dopo essersi accorta di aver imboccato per sbaglio la corsia utilizzata dagli autobus urbani per accostarsi alle fermate, ha scelto l'uscita del passaggio pedonale per riimettersi in strada.

 

Il tutto sotto gli occhi dei cittadini che erano presenti sul posto increduli e stupiti e ai pedoni che hanno dovuto aspettare la ''mossa'' della macchina prima di poter percorrere in sicurezza le strisce pedonali.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 marzo - 05:01

I dati si stanno invertendo anche sul quadro delle ospedalizzazioni. Grande differenza pure sulla gestione delle varianti. In provincia di Bolzano sono stati trovati 630 casi (31 di mutazione sudafricana e 220 di inglese) mentre in Trentino sono 4 i casi di inglese finora identificati 

01 marzo - 08:08

L'intervento immediato dei vigili del fuoco ha permesso di contenere l'incendio e anche i danni. Non ci sono feriti e l'allarme è stato lanciato nella tarda serata di ieri 

28 febbraio - 14:13

Nei giorni scorsi 13 alpaca devono aver pensato di essere finiti in un sogno. Grazie al loro allevatore, in poche ore, sono riusciti a passare dall'inverno sul Renon alla primavera vicino al mare. Ad accoglierli il "Piano degli alpaca", un allevamento di questi simpatici camelidi nel centro Italia che vuole portare serenità e simpatia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato