Contenuto sponsorizzato

Il sorriso di Fabiola si è spento. Aveva solo 23 anni

La giovane ha lottato fino all'ultimo contro la malattia. Oggi i funerali 

Pubblicato il - 30 aprile 2018 - 09:05

CANAL SAN BOVO. Si terranno questo pomeriggio alle 15, presso la chiesa parrocchiale di Canal San Bovo, i funerali di Fabiola Menguzzo, la 23enne scomparsa sabato dopo aver lottato fino all'ultimo contro la sua malattia.

 

Fabiola era ammalata di fibrosi cistica. In questi anni era stata seguita dai centri di fibrosi cistica degli ospedali di Verona e di Rovereto e dal Reparto di chirurgia toracica e trapianto di polmone di Milano.

 

Gentile, umile ma anche coraggiosa nel portare avanti la propria battaglia, così la ricordano gli amici che le sono stati accanto in questi anni. La famiglia di Fabiola è molto conosciuta nella comunità. Il padre Bruno, custode forestale, è da sempre molto impegnato sia come amministratore che nell'ambito sociale. Attualmente è vice presidente alla casa di riposo del paese oltre ad esserlo anche del coro Vanoi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 05:01

A sinistra sembra cominciato il gioco più amato di quest'area politica: la tafazziana scissione. Il partito di Boato e Coppola probabilmente conta di sfruttare l'onda lunga dei movimenti ambientalisti in Europa ma proprio nome e simbolo rischiano di renderli poco attrattivi e di legarli a vecchie logiche. Molto dispiaciuto il presidente di Futura: ''Non sarà una lista in più a darci maggiore chance di vittoria''

11 dicembre - 19:46

Il versamento a Fratelli d'Italia è apparso nell'ultima inchiesta fatta dall'Espresso. L'attuale presidente dell'associazione è Sergio Berlato, ex Alleanza Nazionale e eletto in Europarlamento quest'anno con Fratelli d'Italia. L'ex presidente dei cacciatori è stata eletta nel 2018 in Parlamento sempre con il partito della Meloni 

11 dicembre - 16:21

Il sindacato si scaglia contro il disegno di legge sponsorizzato da Fugatti “Ritorsioni della provincia verso i familiari dei condannati”. Qualora la norma fosse approvata la Fiom fa appello al governo nazionale “affinché blocchi questo gravissima e insensata deriva della democrazia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato