Contenuto sponsorizzato

Il volo in parapendio finisce contro l'edificio del bocciodromo, interviene l'elicottero

A Dro invece tanta paura per una scarica di sassi che colpisce un gruppo di rocciatori. Soccorso alpino e vigili del fuoco della zona in azione per verificare che l'evento non sia stato causato da qualche escursionista in difficoltà oppure caduto

Pubblicato il - 14 aprile 2018 - 18:24

SARCHE. Un uomo in parapendio ha sbagliato qualcosa per finire il volo contro un edificio del bocciodromo. E' successo intorno alle 15.30 a Sarche

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, compreso l'elicottero, i vigili del fuoco volontari di Calavino.

 

Fortunatamente solo tanta paura e nessuna grave conseguenza per l'uomo, che è stato comunque trasportato all'ospedale di Trento per accertamenti.

 

Sempre nel pomeriggio, il Soccorso alpino e i vigili del fuoco volontari di Dro sono entrati in azione per una ricognizione. Alcune persone sono, infatti, state colpite da una scarica di sassi mentre erano in arrampicata sulla parete rocciosa del Monte Casale.

 

E' intervenuto anche l'elicottero per le verifiche aeree, ma fortunatamente la caduta dei sassi non è stata causata da qualche rocciatore in difficoltà. Si è trattato di un falso allarme, ma ancora una volta la macchina dei soccorsi si è dimostrata efficiente e reattiva.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 13:32

Oggi è il 25 aprile e Salvini si è dimostrato ancora una volta ambiguo rispetto a questa ricorrenza dando, in questo modo un segnale al suo popolo e alla sua classe dirigente che continua a ritenerlo infallibile nonostante le continue retromarce (dal numero di immigrati clandestini all'aumento delle accise). Addirittura consigliere provinciali si fanno le foto con a fianco la sua immagine come fosse una guida spirituale

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

24 aprile - 22:35

Il missionario Comboniano invita tutti, con un video su Facebook, a sottoscrivere la causa del Coordinamento No Valdastico nord (VIDEO ALL'INTERNO)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato