Contenuto sponsorizzato

Il volo in parapendio finisce contro l'edificio del bocciodromo, interviene l'elicottero

A Dro invece tanta paura per una scarica di sassi che colpisce un gruppo di rocciatori. Soccorso alpino e vigili del fuoco della zona in azione per verificare che l'evento non sia stato causato da qualche escursionista in difficoltà oppure caduto

Pubblicato il - 14 aprile 2018 - 18:24

SARCHE. Un uomo in parapendio ha sbagliato qualcosa per finire il volo contro un edificio del bocciodromo. E' successo intorno alle 15.30 a Sarche

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, compreso l'elicottero, i vigili del fuoco volontari di Calavino.

 

Fortunatamente solo tanta paura e nessuna grave conseguenza per l'uomo, che è stato comunque trasportato all'ospedale di Trento per accertamenti.

 

Sempre nel pomeriggio, il Soccorso alpino e i vigili del fuoco volontari di Dro sono entrati in azione per una ricognizione. Alcune persone sono, infatti, state colpite da una scarica di sassi mentre erano in arrampicata sulla parete rocciosa del Monte Casale.

 

E' intervenuto anche l'elicottero per le verifiche aeree, ma fortunatamente la caduta dei sassi non è stata causata da qualche rocciatore in difficoltà. Si è trattato di un falso allarme, ma ancora una volta la macchina dei soccorsi si è dimostrata efficiente e reattiva.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.18 del 22 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 12:57

Il sindaco, alle prese con il rimpasto dopo le elezioni provinciali, perde la presidente del Consiglio passata in Provincia e Andrea Robol, dimessosi e rimasto fuori dai giochi. La Lega primo partito nel Comune di Trento, Futura il terzo e il Pd dimezza il consenso

23 ottobre - 06:01

Il miglior risultato del Movimento 5 stelle in Alto Garda e Ledro. In Alta Valsugana Primon batte Autonomia Dinamica. In Valsugana e Tesino voto a senso unico. Il Moviment Ladin unico avversario del centrodestra in Val di Fassa

23 ottobre - 12:03

E' successo intorno alle 7.20 in Val Pusteria all'altezza della galleria di San Lorenzo di Sebato. Vani i soccorsi, troppo gravi le ferite riportate dall'uomo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato