Contenuto sponsorizzato

Si lancia con il parapendio ma sbatte contro una parete rocciosa e precipita, trasportato in codice rosso al Santa Chiara

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio in località Massone. Sul posto il soccorso alpino e i soccorsi sanitari. L'uomo è stato trasportato al Santa Chiara ma non sarebbe in pericolo di vita 

Pubblicato il - 26 October 2019 - 16:34

ARCO. E' stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento il pilota di parapendio che questo pomeriggio è rimasto vittima di un incidente a Massone.

 

L'uomo, dalle prime informazioni, si è lanciato assieme ad altri dal Monte Stivo quando ad un certo punto, arrivato in prossimità di Pezol, si è avvicinato troppo ad una parete rocciosa andando a sbattere violentemente e precipitando.

 

I compagni di parapendio e una cordata che si trovava sulla parete hanno immediatamente dato l'allarme. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino con l'elicottero.

 

E' stata calata l'equipe medica che dopo aver stabilizzato il ferito l'ha eliotrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento in codice rosso. Non sarebbe in pericolo di vita. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
17 giugno - 07:52
Il rifugio Coronelle è nuovamente tornato sotto i riflettori perché su di lui aleggia la triste eventualità che possa essere totalmente [...]
Cronaca
17 giugno - 06:01
L'analisi di tutti i dati della campagna vaccinale per fasce d'età e il confronto con la settimana precedente. La Pat ora deve concentrare [...]
Cronaca
17 giugno - 08:59
Sono arrivate nelle scorse ore le nuove nomine dell'arcivescovo di Trento Tisi. Si tratta dei nuovi ruoli che i sacerdoti avranno sul nostro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato