Contenuto sponsorizzato

Incendio nella notte a Mezzocorona, a fuoco un deposito di legna

L'intervento poco dopo le due dei vigili del fuoco volontari di Mezzocorona. Avviate le indagini per risalire alle cause. Non si esclude il dolo 

Pubblicato il - 04 agosto 2018 - 10:30

MEZZOCORONA. Allarme incendio nella notte a Mezzocorona in prossimità di una abitazione che si trova appena fuori il paese. Le fiamme hanno avvolto una tettoia sotto la quale era presente della legna.

 

Poco dopo le 2 è stato chiesto l'intervento dei vigili del fuoco volontari di Mezzocorona che sono intervenuti con 17 uomini. L'incendio, dalle prime informazioni, ha riguardato solamente la catasta di legna che si trovava a poca distanza da una abitazione. Quest'ultima, però, non ha subito alcun danno e non ci sono state persone ferite.

 

(Video tratto dal gruppo Fracebook: "Sei di Mezzocorona se...")

 

L'intervento dei vigili del fuoco, con la bonifica e la messa in sicurezza della zona, è terminato attorno alle 6 di questa mattina. Per quanto concerne le cause dell'incendio sono in corso delle indagini. Al momento non si esclude il dolo ma nemmeno che la legnaia sia stata colpita da un fulmine visto il temporale di ieri sera.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 17:49

Sono stati analizzati 2.227 tamponi, 22 i test risultati positivi, nessun minorenne. Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 0,99%. Sono 6 le persone che presentano sintomi

23 settembre - 16:35

Il massimo rappresentante della Lega in Trentino, colui che è presidente del partito di governo in provincia commenta sui social che con Ianeselli a sindaco di Trento la città è caduta in basso e poi sotterra il livello della discussione con questo commento rivolto a Rossella, una utente che si è azzardata a commentare quanto da lui postato

21 settembre - 16:55

I carabinieri hanno rinvenuto, nascosti nella camera da letto, 350 grammi di hashish. La difesa dei due fidanzati accusati di spaccio: “È per uso personale”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato