Contenuto sponsorizzato

Lite tra automobilisti con calci e pugni all'auto. Condannato un 23enne

E' successo sulla strada che da Trento porta ad Aldeno

Pubblicato il - 23 gennaio 2018 - 09:37

TRENTO. Questa volta una lite tra due automobilisti è finita nelle aule del tribunale di Trento. I fatti risalgono alla fine del 2015 e a finire nei guai è un 23enne condannato per violenza privata ad un mese e dici giorni.

 

Vittima è un 22enne che stava percorrendo la strada che da Trento porta ad Aldeno. Ad un certo punto ha iniziato una manovra di sorpasso di un'auto che si trovava davanti. Il guidatore di quest'ultima, però, ha cercato di impedirglielo portandosi a sinistra. Solo dopo un colpo di clacson il 22enne è riuscito a portare a termine la manovra.

 

Un comportamento, questo, che non sembra essere piaciuto al guidatore dell'auto sorpassata, il 23enne, che dopo aver tallonato l'auto del 22enne per qualche chilometro, è riuscito a bloccarla mettendosi in mezzo alla strada. Ma non solo. Sceso dalla vettura avrebbe iniziato a prendere a calci e pugni l'auto del 22enne.

 

Uno sfogo di rabbia che è finita in tribunale e che ha portato alla condanna del 23enne.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 luglio - 14:17

Una fototrappola è scattata questa mattina e alle 9.29 ha immortalato l'orso tra i boschi della Marzola. E' già presente il personale forestale, attivato immediatamente dopo l'evento per assicurare monitoraggio, presidio territoriale e informazione

16 luglio - 10:47

Sono già 40 i casi di femminicidio avvenuti nei primi sei mesi dell’anno, un numero che non accenna a calare e perfettamente in linea con gli anni scorsi, dopo l’ennesimo caso interviene anche la senatrice trentina Conzatti

16 luglio - 15:19

L'incidente è avvenuto attorno alle 14. Sul posto le forze dell'ordine, i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato