Contenuto sponsorizzato

Maltempo, allagati i seminterrati delle scuole Sanzio: fuori uso caldaia e cabina elettrica

Tecnici al lavoro fin dalla mattina, sperano di poter ripristinare servizi idraulici ed elettrici in tempo per la riapertura dell'istituto

Pubblicato il - 30 ottobre 2018 - 15:18

TRENTO. Passata la situazione di emergenza, anche nel capoluogo si valutano i danni e si interviene per sanare i problema causati dall'ondata di maltempo che ha portato anche su Trento un carico di precipitazioni enorme. L'acqua caduta nei giorni scorsi, con il picco di ieri, ha completamente allagato il seminterrato delle scuole Raffaello Sanzio.

 

Fuori uso sia i vani della cabina elettrica sia quelli in cui è alloggiata la caldaia che serve al sistema di riscaldamento dell'intero istituto. Al lavoro fin da questa mattina le squadre di tecnici che sperano di poter riuscire nel ripristino del servizio elettrico e idraulico in tempo per l'avvio delle regolari lezioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 maggio - 18:51

Le disposizioni valide fino al 15 ottobre riguardano lo svolgimento di eventi, competizioni sportive, manifestazioni, convegni, rassegne e iniziative di carattere sovra-regionale, nazionale o internazionale, previsti negli spazi chiusi o all'aperto. Se si vuole provare a organizzare qualcosa è eventualmente necessario seguire protocolli e seguire linee guida speciali

29 maggio - 21:27

Troppo gravi le ferite riportate nel tamponamento, nonostante il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi e le successive cure in ospedale, il 67enne si è spento. Le autorità hanno già provveduto a informare l'ambasciata di riferimento per le procedure e gli iter del caso

29 maggio - 19:24

Non sono stati registrati decessi legati a Covid-19 nelle ultime 24 ore. Nessun minorenne tra i nuovi infetti. A Storo ci sono 124 casi da inizio epidemia. Complessivamente ci sono 5.429 casi e 466 decessi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato