Contenuto sponsorizzato

Migliora la situazione delle strade trentine. Aperta la Fricca e la statale del Rolle verso Primiero

Sono ancora tante però le interruzioni. LEGGI all'interno il punto della viabilità con l'elenco dei divieti

Pubblicato il - 01 November 2018 - 13:17

TRENTO. Migliora la situazione delle strade in tutto il Trentino. Attualmente sono 37 quelle ancora chiuse. Con gli ultimi aggiornamenti (alle ore 12) si segnalano fra l'altro la riapertura della strada del passo Rolle verso il Primiero, dalla località Pontet (confine con la provincia di Belluno) e alla rotatoria della galleria Totoga (rimane chiusa invece la viabilità fra Siror e Bellamonte), nonché della statale 349 della Fricca e della SP 71 fra Civezzano e Valle di Fornace.

 

Riaperta anche la statale 42 a monte di Dimaro verso Commezzadura. Fra il Tonale e Vermiglio transitano solo i veicoli inferiori alle 18 tonnellate. Si segnala invece, anche a causa delle piogge di stamani, una situazione delicata in valle di Rabbi. Il Comune invita tutti i cittadini a rimanere a casa e a transitare per le strade solo per effettiva necessità. Annullate anche le messe per la festività di ognisanti a Pracorno, San Bernardo e Piazzola.

 

Questa la situazione delle strade :

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 16:59

Una grossa valanga si è staccata sul versante del Dosso di Costalta che dà verso l'Altopiano di Pinè, travolgendo 4 scialpinisti. I due rimasti illesi hanno estratto un compagno, mentre l'altro chiamava i soccorsi. In 2 sono stati elitrasportati all'ospedale per accertamenti

23 January - 13:44

L'allerta è scattata intorno alle 12.45 di oggi, sabato 23 gennaio, in zona del Dosso Costalta, parte sud-occidentale del Lagorai tra l’altopiano di Pinè e la val dei Mocheni. Sono in corso le operazioni e le attività di soccorso

23 January - 16:17

Il Rio Morse è stato protagonista di un altro smottamento, dopo che all'inizio del dicembre scorso le abbondanti piogge avevano portato alla caduta di detriti sulla statale e la ferrovia, chiuse per diverse ore. Deviato d'urgenza a seguito di quell'evento, questa volta ha causato una frana in una cava. Il sindaco Ivano Fracchetti: "Sotterrato un escavatore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato