Contenuto sponsorizzato

Muore Diego Pontillo, erede della distilleria che produce l'Amaro Alpino

L'azienda era nata negli anni Trenta e la famiglia si era trasferita dalla Sicilia. Ora si passa alla terza generazione, alla guida della Distilleria Alpina andrà il figlio

Pubblicato il - 17 January 2018 - 10:18

TRENTO. Era lui l'erede del famoso Amaro Alpino, il distillato trentino famoso in tutta Italia. Diego Pontillo, scomparso all'età di 78 anni, aveva preso in mano le redini dell'azienda dal padre Agostino che negli anni Trenta brevettò il prodotto a base di erbe.

 

La famiglia Pontillo si trasferì a Trento dalla Sicilia. Dopo la morte del padre, furono i fratelli a portare avanti la distilleria, con Diego che fino alla fine ha mantenuto il timone. Timone che ora passerà al figlio Niyanka Diego Pontillo. L'amaro Alpino passa così alla terza generazione.

 

I funerali di Diego Pontillo si svolgeranno oggi, mercoledì 17, alle ore 15 presso il cimitero cittadino. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 13:12
Né in occasione dell'incontro con l'amministrazione a Calliano d'inizio mese né in quello con il sindaco di Rovereto Francesco Valduga di una [...]
Cronaca
24 luglio - 13:08
Il virologo Burioni interviene dopo l’approvazione delle nuove misure sul Green pass: “Quelli che non si vaccinano non sono eroici idealisti, [...]
Cronaca
24 luglio - 11:38
La città vincitrice, grazie anche al contributo statale di un milione di euro, potrà mettere in mostra, per il periodo di un anno, i propri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato