Contenuto sponsorizzato

Nasconde sotto i vestiti circa 1.000 euro di capi e articoli sportivi. Incastrato dalle telecamere del negozio

Il furto è avvenuto a Predazzo. I carabinieri con l'ausilio della polizia di Moena in servizio sulle piste ha rintracciato l'autore che ha poi restituito il maltolto

Pubblicato il - 07 gennaio 2018 - 17:28

PREDAZZO. Aveva nascosto circa 1.000 euro di vestiti e accessori sportivi sotto i suoi abiti mentre altri amici tenevano occupato il personale addetto alle vendite ma grazie alle telecamere e alle indagini delle forze dell'ordine è stato rintracciato e denunciato. E' stato trovato il giovane turista moldavo autore di un furto assieme a un gruppo di amici in un negozio di abbigliamento sportivo di Predazzo. Il 5 gennaio, infatti, nel pomeriggio, un gruppetto di giovani è entrato nell'esercizio commerciale e ha cominciato a girare all'interno.

 

Mentre il grosso del gruppo faceva domande al personale e lo distraeva uno di loro si nascondeva sotto i vestiti articoli sportivi e abbigliamento vario per poi allontanarsi dal negozio in tutta tranquillità. La mattina dopo il titolare del negozio, accortosi degli ammanchi, si è recato al comando dei carabinieri di Predazzo per denunciare il fatto e consegnare i filmati del circuito di sicurezza che documentavano l’intera azione furtiva. Alla visione dei frame video, i militari della locale stazione si attivavano nella ricerca del gruppo che veniva localizzato nel pomeriggio dello stesso giorno anche grazie all'ausilio degli agenti della polizia di Moena in servizio sulle piste.

 

L'autore del furto è stato quindi rintracciato dai carabinieri di Predazzo e al momento dell'incontro con i militari dell'arma indossava ancora parte delle refurtiva asportata il giorno precedente. Il 21enne moldavo è stato accompagnato in caserma e denunciato alla magistratura. Vista la malaparata, il giovane ha poi pensato di risarcire il danno al negoziante che ha così deciso di rimettere la querela già sporta il giorno del furto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 18:30

Il Trentino chiede date certe al Governo e ribadisce la sua volontà di aprire gli impianti, ovviamente ai turisti prima che ai residenti. Intanto però oggi si contano altri 8 morti e il totale della seconda ondata sale a 257 mentre le persone in terapia intensiva restano 44 

01 dicembre - 19:16

Da oggi tutti i pazienti oncologici che hanno la necessità di sottoporsi alle sedute di chemioterapia, ma anche di ricevere supporto psicologico, devono recarsi al Santa Chiara. "Il tema sanità è sempre stato cavalcato delle varie forze politiche di governo e quando nel 2018 sentivo parlare di cambiamento mi chiedevo a che cosa si alludesse. Ora l’ho capito: cambiamento per la Giunta significa togliere servizi, significa risparmiare, significa tagliare, significa sanità Trento-centrica"

01 dicembre - 19:49

Sono 450 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 156 positivi a fronte dell'analisi di 2.026 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato