Contenuto sponsorizzato

Paura a Levico, allarme per una fuga di gas nel centro del paese

E' successo verso le 9.30 in via Garibaldi. In un esercizio commerciale un tubo è stato danneggiato. Sono subito stati allertati i vigili del fuoco hanno individuato e chiuso la falla. Tutta la zona isolata e delimitata dai nastri bianchi e rossi

Pubblicato il - 10 gennaio 2018 - 10:57

LEVICO TERME. Vigili del Fuoco, carabinieri, polizia locale. Via Garibaldi isolata dai nastri bianchi e rossi, bloccato ogni accesso. I residenti che hanno assistito a questo spiegamento di forze si sono spaventati e hanno temuto il peggio. 

 

Si è trattato di una fuga di gas, avvenuta verso le 9.30, che ha messo in allarme tutta la macchina dell'emergenza. In un esercizio commerciale di una delle vie centrali del paese, forse durante le pulizie, un tubo è stato danneggiato e l'inconfondibile odore di gas ha riempito i locali.

 

Sono subito stati allertati i vigili del fuoco che sono intervenuti immediatamente sul posto. Dopo i rilievi effettuati con strumenti appositi che determinano la saturazione dell'aria e il pericolo di scoppio, hanno individuato e chiuso la falla

 

Per disperdere il gas sono state posizionate delle potenti ventole all'interno dell'esercizio commerciale che in poco tempo hanno riportato la situazione alla normalità. Dopo poco i nastri che delimitavano la zona sono stati rimossi e l'allarme è rientrato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 36.437 nuovi casi e 244 decessi. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato