Contenuto sponsorizzato

Prende fuoco il ripetitore, si fa strada l'ipotesi dell'attentato anarchico

Le fiamme nelle primissime ore di ieri mattina si potevano vedere a diversi chilometri di distanza. Danni ingenti al ripetitore della wind di Volano. In corso le indagini da parte dei carabinieri 

Pubblicato il - 05 agosto 2018 - 08:58

VOLANO. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri sull'incendio che ieri notte ha distrutto un ripetitore wind a Volano. L'allarme è stato dato nelle primissime ore della mattina e le fiamme che avvolgevano l'intero traliccio si potevano vedere a diversi chilometri di distanza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco volontari  di Volano e i colleghi di Rovereto.

 

Come già detto, non si conoscono le cause dell'incendio ma tra le ipotesi si fa strada quella dell'ennesimo attentato anarchico. Sul posto sarebbe stata ritrovata anche una scritta: “Libertà per gli anarchici”. Non si sa con esattezza quando è stata però fatta e quindi la pista anarchica non è ancora data per certa.

 

I danni sono stati ingenti. L'incendio ha causato diversi problemi ieri mattina alla rete telefonica fino a quando non sono intervenuti i tecnici per bypassare l'impianto danneggiato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato