Contenuto sponsorizzato

Record di tasso alcolemico a Cles, un uomo fermato mentre guidava con 3,93g/l di alcol nel sangue

Sono 39 le patenti ritirate in circa 4 mesi dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 11:12

CLES. E' un autentico record per i carabinieri di Cles il tasso alcolemico che sabato scorso hanno rilevato in un uomo che si trovava alla guida dell'auto fermato in Predaia. L'uomo dell'est, alla prova dell'etilometro, ha fatto registrare un livello di alcolemia di 3,93 g/l. Un autentico record, in sostanza, quello raggiunto dal 41enne. Mai prima i militari della Compagnia di Cles si erano infatti imbattuti in situazioni di tale allarmante portata.

 

La condotta di guida esitante dell’uomo era stata “denunciata” al numero unico di emergenza 112 da un automobilista. Sono 39 patenti ritirate dall’inizio dell’anno dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles.

 

A presupposto dei quasi 40 provvedimenti, in 24 casi, uno stato di ubriachezza che 20 volte ha superato la soglia di 0,8 g/l e ha dato luogo ad una denuncia all’Autorità Giudiziaria. In sole 4 occasioni il livello di alcolemia si è attestato su valori compresi tra 0,5 e 0,8 g/l, dando così luogo a violazioni punite con sanzione amministrativa.

 

Quanto ai restanti provvedimenti, in 4 circostanze il ritiro è seguito ad un accertamento sanitario che ha avvalorato, per il contravventore, l’intossicazione dovuta ad assunzione di droghe, in altre 11 a violazioni al Codice della Strada di altra natura.

Percentualmente alto è stato il numero di ritiri di patente operato in costanza di eventi musicali e danzanti come pure quello seguito ad incidenti stradali. I 4 degli 11 incidenti stradali “rilevati” uno dei conducenti versava in stato d’ebbrezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 gennaio - 11:39

Nel nuovo bollettino sul Coronavirus in Alto Adige sono stati registrati 441 nuovi positivi e 4 decessi. Il bilancio delle vittime sale così a 530 solamente in questa seconda ondata. Aumentano i ricoveri. Nella giornata di martedì il presidente Arno Kompatscher aveva annunciato nuove restrizioni in caso di peggioramento della situazione epidemiologica

20 gennaio - 10:58

Le capre sono state affidate a numerosi allevatori. L'avvocato Schuster rilancia il progetto di rilevare l’azienda agricola nata dalla passione e dall’intuizione di Agitu per garantire continuità al suo progetto. Tutto questo con i soldi che sono stati raccolti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato