Contenuto sponsorizzato

Record di tasso alcolemico a Cles, un uomo fermato mentre guidava con 3,93g/l di alcol nel sangue

Sono 39 le patenti ritirate in circa 4 mesi dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 11:12

CLES. E' un autentico record per i carabinieri di Cles il tasso alcolemico che sabato scorso hanno rilevato in un uomo che si trovava alla guida dell'auto fermato in Predaia. L'uomo dell'est, alla prova dell'etilometro, ha fatto registrare un livello di alcolemia di 3,93 g/l. Un autentico record, in sostanza, quello raggiunto dal 41enne. Mai prima i militari della Compagnia di Cles si erano infatti imbattuti in situazioni di tale allarmante portata.

 

La condotta di guida esitante dell’uomo era stata “denunciata” al numero unico di emergenza 112 da un automobilista. Sono 39 patenti ritirate dall’inizio dell’anno dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles.

 

A presupposto dei quasi 40 provvedimenti, in 24 casi, uno stato di ubriachezza che 20 volte ha superato la soglia di 0,8 g/l e ha dato luogo ad una denuncia all’Autorità Giudiziaria. In sole 4 occasioni il livello di alcolemia si è attestato su valori compresi tra 0,5 e 0,8 g/l, dando così luogo a violazioni punite con sanzione amministrativa.

 

Quanto ai restanti provvedimenti, in 4 circostanze il ritiro è seguito ad un accertamento sanitario che ha avvalorato, per il contravventore, l’intossicazione dovuta ad assunzione di droghe, in altre 11 a violazioni al Codice della Strada di altra natura.

Percentualmente alto è stato il numero di ritiri di patente operato in costanza di eventi musicali e danzanti come pure quello seguito ad incidenti stradali. I 4 degli 11 incidenti stradali “rilevati” uno dei conducenti versava in stato d’ebbrezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato