Contenuto sponsorizzato

Record di tasso alcolemico a Cles, un uomo fermato mentre guidava con 3,93g/l di alcol nel sangue

Sono 39 le patenti ritirate in circa 4 mesi dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 11:12

CLES. E' un autentico record per i carabinieri di Cles il tasso alcolemico che sabato scorso hanno rilevato in un uomo che si trovava alla guida dell'auto fermato in Predaia. L'uomo dell'est, alla prova dell'etilometro, ha fatto registrare un livello di alcolemia di 3,93 g/l. Un autentico record, in sostanza, quello raggiunto dal 41enne. Mai prima i militari della Compagnia di Cles si erano infatti imbattuti in situazioni di tale allarmante portata.

 

La condotta di guida esitante dell’uomo era stata “denunciata” al numero unico di emergenza 112 da un automobilista. Sono 39 patenti ritirate dall’inizio dell’anno dall’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles.

 

A presupposto dei quasi 40 provvedimenti, in 24 casi, uno stato di ubriachezza che 20 volte ha superato la soglia di 0,8 g/l e ha dato luogo ad una denuncia all’Autorità Giudiziaria. In sole 4 occasioni il livello di alcolemia si è attestato su valori compresi tra 0,5 e 0,8 g/l, dando così luogo a violazioni punite con sanzione amministrativa.

 

Quanto ai restanti provvedimenti, in 4 circostanze il ritiro è seguito ad un accertamento sanitario che ha avvalorato, per il contravventore, l’intossicazione dovuta ad assunzione di droghe, in altre 11 a violazioni al Codice della Strada di altra natura.

Percentualmente alto è stato il numero di ritiri di patente operato in costanza di eventi musicali e danzanti come pure quello seguito ad incidenti stradali. I 4 degli 11 incidenti stradali “rilevati” uno dei conducenti versava in stato d’ebbrezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 luglio - 05:01

L’assestamento di bilancio presentato dalla giunta Fugatti non convince, Rossi: “Pura propaganda, se poi non si stanziano i fondi le grandi opere rimarranno solo sulla carta, gli unici cantieri che sono stati avviati sono collegati alle opere pensate nella scorso legislatura”. Per gli imprenditori le chiusure domenicali provocheranno la fuga dei consumatori verso Bolzano e il Veneto

12 luglio - 20:06

C’è sconcerto tra i segretari di Cgil, Cisl e Uil che, durante l’audizione in prima commissione del Consiglio provinciale, hanno appreso che la manovra di fatto prevede tagli al bilancio provinciale per 100 milioni di euro sul 2020 e per 200 milioni di euro sul 2021

12 luglio - 18:02

Il totale sul territorio resta così a 5.503 casi e 470 morti da inizio epidemia. La Pat: "Rispetto a ieri migliorano decisamente i dati riferiti al contagio a Covid-19 in Trentino". In Alto Adige sono stati registrati 5 casi di nuova positività

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato