Contenuto sponsorizzato

Ritrovato il turista tedesco scomparso ieri pomeriggio. Era uscito con una bici elettrica senza più dare notizie

L'allarme era stato lanciato ieri sera dopo che l'uomo non aveva più fatto rientro al campeggio. Le ricerche hanno visto impegnati i vigili del fuoco di Riva del Garda, la Polizia e il Soccorso alpino 

Pubblicato il - 15 agosto 2018 - 15:43

RIVA DEL GARDA. E' tornato al proprio campeggio verso mezzanotte e mezzo l'uomo di 50 anni scomparso ieri pomeriggio nella zona di Riva del Garda e per il quale i familiari avevano dato l'allarme.

 

La segnalazione era arrivata attorno alle 22.30 alla caserma dei vigili del fuoco volontari di Riva del Garda. Il turista tedesco, 50 anni, non aveva fatto ritorno in un campeggio della zona dopo esser uscito per una escursione in mountain-bike elettrica.

 

Dopo aver allertato la squadra reperibile ed in coordinamento con la polizia di stato e il corpo del soccorso alpino si è fatto il punto della situazione presso la caserma sentendo anche la moglie della persona da ricercare.

 

I vigili del fuoco hanno quindi iniziato le ricerche nella zona di Nago passando al setaccio bar e vie mostrando la foto della persona. Le ricerche si sono poi estese alle ciclabili locali, al lungolago ed alla zona di Torbole.

 

Nel frattempo, verso mezzanotte e mezzo, il cinquantenne tedesco ha fatto ritorno presso il proprio campeggio in autonomia.

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 05:01

L'assessore all'Istruzione delinea le coordinate della riforma: ''Punteremo sull'apprendimento linguistico in tenera età e sulla valorizzazione delle competenze dei professori''

22 febbraio - 19:39

Nuova riunione del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza. Presenti i sindaci di Castelfondo e Vallarsa e l'esperto dell'Ispra Genovesi. Vagliate diverse soluzioni: "Nessun abbattimento''

22 febbraio - 18:19

Il presidente del Consiglio provinciale allo stesso tavolo con Fugatti durante l'incontro a Vigolo Vattaro. Ghezzi: "Intaccata la sua credibilità istituzionale". Rossi: "Dorigatti non lo avrebbe mai fatto". Marini: "Questa volta ha esagerato"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato