Contenuto sponsorizzato

Ritrovato in stato confusionale il pastore di 45 anni scomparso questa mattina

E' stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento. In azione una trentina di uomini del Soccorso alpino e tre unità cinofile

Pubblicato il - 05 agosto 2018 - 16:24

VAL DAONE. E' stato ritrovato il pastore rumeno di 45 anni scomparso nei dintorni di Malga Leno in Val Daone. 

 

L'allarme è stato lanciato questa mattina intorno alle 11 da un altro pastore, il quale si trovava sul posto e non lo ha più visto rientrare.

 

La macchina delle ricerche è entrata subito in azione: una trentina di persone delle squadre di terra del Soccorso alpino e tre unità cinofile hanno iniziato a setacciare l'area. 

 

Il Soccorso alpino ha inoltre attivato anche l'elicottero per sorvolare la zona e cercare di individuare il pastore scomparso.

 

Il pastore è stato trovato fortunatamente illeso, ma in stato confusionale nella zona sopra Malga Leno.

 

Dopo le prime cure del personale sanitario, il 45enne è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento per gli accertamenti e approfondimenti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 17:49

Sono stati analizzati 2.227 tamponi, 22 i test risultati positivi, nessun minorenne. Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 0,99%. Sono 6 le persone che presentano sintomi

23 settembre - 16:35

Il massimo rappresentante della Lega in Trentino, colui che è presidente del partito di governo in provincia commenta sui social che con Ianeselli a sindaco di Trento la città è caduta in basso e poi sotterra il livello della discussione con questo commento rivolto a Rossella, una utente che si è azzardata a commentare quanto da lui postato

21 settembre - 16:55

I carabinieri hanno rinvenuto, nascosti nella camera da letto, 350 grammi di hashish. La difesa dei due fidanzati accusati di spaccio: “È per uso personale”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato