Contenuto sponsorizzato

Riufiuti in via delle Foibe. Castaldini, ''Colpa degli accampamenti abusivi, sgomberare sia loro che l'immondizia''

Il Comune interviene: "La discarica abusiva che è tornata a svilupparsi all'incrocio tra le vie Lavisotto e Vittime delle Foibe è  una situazione critica ben nota e di non facile soluzione: l'area è di proprietà privata e questo comporta difficoltà di intervento"

Pubblicato il - 09 febbraio 2018 - 13:19

TRENTO. "Ecco l'ennesima discarica abusiva a Trento, questa volta in via Vittime delle Foibe". Lo scrive il candidato di Casa Pound Filippo Castaldini su facebook, postando tanto di video e immortalando un cumulo di immondizie abbandonate.

 

"Stranamente vicino ai rifiuti c'è un sentiero che porta all'interno della Sloi  - scrive - nella zona dove qualche settimana fa eravamo entrati per mostrarvi i nuovi accampamenti abusivi. In qualunque caso sia la discarica che gli accampamenti vanno sgomberati".

 

Semplice. Anche se ancor più semplice sarebbe la mossa di dotare la zona di bidoni della spazzatura. Gli accampamenti ci sono e producono immondizia, ovunque siano, per questo il bidone della raccolta andrebbe tenuto in ogni caso in considerazione. 

 

Il Comune, sollecitato, ha risposto immediatamente. "La discarica abusiva che è tornata a svilupparsi al'incrocio tra le vie Lavisotto e Vittime delle Foibe è purtroppo una situazione critica ben nota e di non facile soluzione".

 

"L'area è infatti di proprietà privata e questo comporta difficoltà di intervento. Considerato il reiterarsi dei comportamenti scorretti, la polizia locale ha intensificato i normali controlli sul territorio e l'attività di indagine e ha individuato i responsabili degli abbandoni di rifiuti, a cui sarà quindi addebitato il costo dello smaltimento".

 

"A breve quindi Dolomiti ambiente, sollecitata dall'Amministrazione comunale, interverrà con una pulizia straordinaria dell'area", scrive una nota del Comune, che ribadisce "l'attenzione e l'impegno costante per la tutela del decoro della città in tutte le sue zone".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 19:27

Dopo la boutade di Sgarbi che aveva definito il planetario “tre palle su un prato” ecco la mossa del Muse che incassa già alcuni endorsement importanti come quello dell’astronauta Samantha Cristoforetti: “Evento importante per la città di Trento e non solo”. Lanzinger: “Un unicum per tecnologia e innovazione”

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 19:00

Il consigliere dei Verdi non ha votato il Prg ed è uscito dall'aula puntando il dito contro la maggioranza che ha accettato l'emendamento arrivato dai banchi della minoranza. "In una fase di cambiamenti climatici enormi, dove lo zero termico si alza sempre più e noi insistiamo con le politiche turistiche legate allo sci in luoghi che fra 10/15 anni non avranno più le condizioni per avere la neve"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato