Contenuto sponsorizzato

Ruba le chiavi ad un'anziana e poi le occupa casa. Arrestato un 27enne

Il giovane con un raggiro era riuscito ad entrare nell'abitazione della 90enne. Questa mattina l'intervento dei Carabinieri 

Pubblicato il - 10 marzo 2018 - 19:50

TRENTO. Entra in casa di un'anziana 90enne e decide di occuparla. E' successo a Trento e l'autore del fatto è un 27enne centrafricano successivamente arrestato.

 

La vicenda trae origine dall’inganno portato a compimento nella serata di ieri dal giovane che, mediante raggiro, era riuscito ad accedere all’interno dell’abitazione della vittima senza poi più volerci uscire.

 

L'anziana dopo aver capito che il ragazzo non voleva più uscire dall'abitazione ha immediatamente allertato i vicini che sono riusciti ad allontanare il giovane, non prima che quest’ultimo si appropriasse però delle chiavi di casa.

 

Durante la scorsa notte, approfittando dell’assenza della proprietaria, il reo si è reintrodotto. Questa mattina la richiesta di aiuto ai Carabinieri da parte dell'anziana. 

 

Il 27enne, alla vista degli agenti oltre a non voler inizialmente aprire la porta, si è dapprima rifiutato di abbandonare l’abitazione e successivamente ha opposto una forte resistenza agli operanti.

 

I carabinieri sono poi riusciti a riportare la situazione all’ordine e condurre il giovane presso la Caserma di via Barbacovi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 aprile - 20:00

La Pat ha consegnato ai supermercati 150mila mascherine che saranno distribuite ai clienti prima di entrare. Fugatti: “A breve scatterà l’obbligo di indossarle all’interno dei negozi, non sono usa e getta possono essere riutilizzate”. Via libera anche per le domande del “bonus alimentare”

05 aprile - 19:03

L'aggiornamento di Provincia e Apss: 1.643 in isolamento domiciliare, 311 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 758 persone, 151 nelle case di cura e 15 in strutture intermedie. Sono 306 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 46 in ventilazione semi-invasiva e 80 in ventilazione invasiva. Sono invece 10 i guariti e 263 i guariti clinicamente

05 aprile - 19:22

In questi giorni stanno arrivando numerose segnalazioni circa la presenza di alcuni irriducibili che, in barba alle restrizioni, continuerebbero ad andare a sciare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato