Contenuto sponsorizzato

Samantha Cristoforetti ha deciso di abbandonare Facebook. Ecco perchè

L'astronauta trentina con un post spiega di "sentirsi a disagio con l'idea di contribuire ad attirare utenti su questa piattaforma"

Foto: Fb Samantha Cristoforetti
Pubblicato il - 12 aprile 2018 - 09:01

TRENTO. AstroSamantha ha deciso di lasciare Facebook. L'astronauta trentina ha postato un messaggio per i propri lettori e fan  attraverso il quale annuncia che potrebbe non aggiornare più la sua pagina  o addirittura chiuderla. 

La decisione arriva a seguito del caso Cambridge Analytica circa l'uso delle informazioni personali acquisite su milioni di utenti da Facebook, senza autorizzazione.

 

Nel messaggio, in inglese, Samantha Cristoforetti spiega che ha deciso di interrompere l'aggiornamento della pagina e di sentirsi a disagio con l'idea di contribuire ad attirare utenti su questa piattaforma. “Il mio contributo – spiega – è estremamente piccolo ma è mio e mi sento responsabile”.

 

L'astronauta nel post spiega che non le è ancora chiaro fino a che punto questa piattaforma sia suscettibile di uso improprio e fino a che punto tale abuso sia dannoso per le persone e le società aperte. Continua spiegando che proseguirà a riflettere su questo tema e incoraggia i lettori a fare lo stesso. “Se dovessi sentirmi rassicurata in futuro – scrive ancora AstraSamantha - riprenderò a postare su questa pagina”.

 

Alla fine del post spiega che è ugualmente possibile che decida di rimuovere completamente la sua pagina. “Mi prendo tutto il tempo che mi serve per prendere una decisione informata”.

 

Un messaggio personale, viene precisato, che non riflette la posizione dell'Agenzia spaziale europea.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato