Contenuto sponsorizzato

Trento, viene sorpreso a scassinare un'auto e scappa, 32enne fermato in stato di ebbrezza e in possesso di droga

Anche il complice è stato identificato, avevano già preso di mira due auto in precedenza. La segnalazione lanciata da un agente della polizia locale fuori servizio

Pubblicato il - 07 September 2018 - 12:32

TRENTO. E' stato notato mentre armeggiava con la serratura dell'auto, quindi si è dato alla fuga. Nel guai due uomini fermati poco lontano dalla pattuglia della polizia locale.

 

E' successo nel tardo pomeriggio di giovedì 6 settembre, quando un agente fuori servizio della polizia locale stava transitando a Martignano. Lì ha notato un uomo intento a scassinare la serratura di un'auto in sosta nei pressi del cimitero

 

L'uomo, un 32enne italiano, sentitosi osservato è scappato via, ma è stato fermato poco distante da un'altra pattuglia, allertata dal collega fuori servizio. 

 

Il trentenne è stato pizzicato a bordo di una vettura con un'altra persona di 29 anni. All'interno del veicolo gli agenti hanno trovato numerosi attrezzi usati per lo scasso, oltre a tre involucri contenenti sostanza stupefacente.

 

Entrambi sono stati segnalati al commissariato del Governo per detenzione di stupefacenti finalizzata all'uso personale.

Il conducente, risultato in stato di ebbrezza, è stato inoltre denunciato perché trovato in possesso di arnesi atti allo scasso. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e la patente del conducente ritirata per guida in stato di ebbrezza. Dai primi accertamenti pare che i due avessero già preso di mira sulla collina almeno due auto prima di essere scoperti.

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 Oct 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 09:41
Gli investigatori hanno calcolato, per le organizzazioni, un volume di affari di circa 500mila euro all’anno. Ogni organizzazione riusciva a [...]
Politica
06 ottobre - 09:05
Il coordinatore di Fratelli d'Italia, Alessandro Urzì, su un Fugatti-bis: "Sosteniamo il diritto dei governatori uscenti di poter correre per un [...]
Cronaca
06 ottobre - 06:01
A parlare è Andrea Miorandi, direttore di Dolomiti Ambiente (la società di Dolomiti Energia che gestisce la raccolta dei rifiuti a Trento e a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato