Contenuto sponsorizzato

Ugo Pradal è il nuovo direttore dell'Unità di pediatria dell'ospedale di Rovereto

Si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli studi di Verona dove, nel 1991, si è specializzato in pediatria

Pubblicato il - 15 gennaio 2018 - 13:26

ROVERETO. All'ospedale di Rovereto è stato nominato il nuovo direttore dell'Unità di pediatria. Il professionista è Ugo Pradal, nominato dal direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari Paolo Bordon.

 

Pradal è stato scelto in virtù dell’ottimo curriculum professionale e della rilevante esperienza gestionale che gli hanno valso il giudizio di ottimo al colloquio selettivo. L’incarico alla guida della struttura pediatrica dell’Area materno infantile avrà durata quinquennale.

 

Nato a Vittorio Veneto (Tv) il 14 maggio 1961, Ugo Pradal si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli studi di Verona dove, nel 1991, si è specializzato in pediatria. Ha lavorato come pediatra per 25 anni, dapprima all’Usl 25 di Verona e successivamente all’Azienda ospedaliera di Verona divenuta poi Azienda ospedaliera universitaria integrata.

 

Vanta un’ampia esperienza professionale particolarmente incentrata sulla fibrosi cistica, è stato titolare dal 2006 al 2009 dell’incarico di alta professionalità «Attività assistenziale pneumologia nel paziente adulto con fibrosi cistica» e dal 2010 di quello di «Laboratorio di fisiopatologia respiratoria e broncoscopia».

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

19 novembre - 19:32
L'incidente è avvenuto intorno alle 17.45 nel centro abitato di Tiarno di Sopra, dove due vetture sono arrivate alla collisione. Dopo l'impatto i veicoli sono rimasti in mezzo alla strada a compromettere la viabilità. In azione ambulanze, vigili del fuoco di Tiarno di Sopra e forze dell'ordine
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato