Contenuto sponsorizzato

Una denuncia per il possesso di 60 grammi di 'erba' e una segnalazione per consumo di eroina

Senza sosta l'impegno dei carabinieri contro l'uso di sostanze stupefacenti con specifici controlli non solo in centro ma anche nella periferia della città

Pubblicato il - 03 September 2018 - 15:39

TRENTO. Continua senza sosta l'impegno delle Forze dell'ordine contro lo spaccio di sostanze stupefacenti e oggi sono stati i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Trento a portare a segno una denuncia per detenzione di marijuana, mente ieri è partita una segnalazione per consumo di eroina.

 

Nell’ambito di uno specifico servizio antidroga un giovane di 19 anni è stato sottoposto a controllo mentre si trovava in piazza Perini a Mattarello: i carabinieri spiegano che è stato visto aggirarsi con fare sospetto. Dopo la perquisizione sono stati scoperti 60 grammi di 'erba' che sono stati sequestrati. Troppi, secondo i militari, per essere considerato uso personale, e in tasca aveva anche dei soldi, forse frutto dello spaccio. Per questo la denuncia all’Autorità Giudiziaria trentina per detenzione di stupefacente ai fini dello spaccio.

 

Durante i controlli del sabato sera, invece, una ragazza è stata sorpresa nel momento in cui stava assumendo eroina, nel centro storico. In via Tommaso Gar è stata fermata, identificata e segnalata al Commissariato del Governo come assuntrice di sostanze stupefacenti. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 11:05

L'Apss conferma l'errore: nell'ospedale di Rovereto sono state somministrate 12 dosi di soluzione fisiologica al posto dei vaccini. A dare la notizia eravamo stati noi de ildolomiti.it, senza ricevere alcuna risposta da parte delle autorità sanitarie. "Gli operatori sono stati informati. Non c'è nessun rischio per i soggetti coinvolti"

22 January - 15:14

L'invito della Protezione civile: "Le escursioni con le racchette da neve e gli sci, così come le discese fuoripista, dovrebbero se possibile essere limitate alle zone poco ripide"

22 January - 14:57

Massima attenzione per scivolamenti, schianti di alberi e smottamenti che possono causare disagi alla viabilità. L'allerta è prevista fino a domani 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato