Contenuto sponsorizzato

Vaccini, arrivano i ricorsi. Due famiglie si rivolgono al Tar contro l'esclusione dei figli dalla scuola

La Giunta dà mandato all'avvocatura della Provincia per 'resistere' in giudizio. I genitori dei minori chiedono l'annullamento dei provvedimenti emanati dalla precedente amministrazione

Pubblicato il - 04 dicembre 2018 - 09:09

TRENTO. Sul tavolo della giunta, nella scorsa seduta, sono arrivati due ricorsi al Tar firmati da due famiglie trentine che chiedono l'annullamento dei provvedimenti nei confronti dei loro figli classificati dalla Provincia come 'non conformi' in quanto non in regola con le vaccinazioni. Le due delibere conseguenti, firmate da Fugatti, affidano all'avvocatura il mandato a resistere, per far valere le ragioni delle disposizioni emesse dalla precedente amministrazione.

 

Una decisione 'tecnica', fanno sapere dagli uffici del Servizio infanzia, perché la legge dice che i bambini non in regola con i requisiti vaccinali non possono frequentare la scuola e la Provincia non poteva disattendere le norme. Ora, nei confronti del ricorso, la Provincia deve opporsi.

 

Il primo ricorso, si legge nel sommario della delibera (delibera non pubblica perché contiene riferimenti a minori), è stato depositato "per ottenere la cessazione della condotta della PAT presuntivamente lesiva ed impeditiva e conseguentemente riammettere il minore alla frequentazione della scuola materna". 

 

Il secondo "per l'annullamento, previa sospensione" delle note, delle determinazioni e della diffida a proposito "della dichiarazione di non conformità del minore e di ogni atto presupposto, conseguente o connesso, non conosciuto dalla ricorrente e richiamato nei provvedimenti impugnati". In entrambi i casi l'affidamento del caso, da parte della giunta, all'Avvocatura della Provincia.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 febbraio - 20:40
Il sindaco di Ville di Fiemme e presidente del Consorzio dei Comuni, Paride Gianmoena: "Le fusioni vanno incentivate ma devono essere [...]
Cronaca
22 febbraio - 18:25
L'annuncio dell'associazione categoria: “Si consente una maggiore flessibilità e semplificazione burocratica per i gestori di pubblici esercizi [...]
Politica
22 febbraio - 19:46
Numeri e cifre sono stati forniti dal presidente della Provincia nell'incontro con la Comunità di valle, i sindaci e gli amministratori dell'area [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato