Contenuto sponsorizzato

Violento frontale sulla Gardesana, una ventina di pompieri in soccorso

L'incidente è avvenuto poco prima della 16 all'altezza della pescicoltura. Sul posto i vigili del fuoco volontari di Dro, il copro di Arco e quello di Lasino, ma anche carabinieri e polizia locale 

Pubblicato il - 07 gennaio 2018 - 17:42

DRO. Violentissimo scontro frontale tra due vetture lungo la strada statale della Gardesana occidentale 45 bis all'altezza della pescicoltura.

 

Il frontale è avvenuto tra una Volvo Xc 70 in direzione Arco e una Turan diretta verso Trento poco prima delle 16. 

 

Sul posto si sono portati una ventina di pompieri tra i vigili del fuoco volontari di Dro, ma anche i corpi di Arco e Lasino con le pinze idrauliche per estrarre dalle lamiere le persone rimaste incastrate.

Anche due ambulanze, tra i mezzi del 118 di Arco e della Croce rossa di Vezzano, hanno raggiunto il luogo dell'incidente per prestare le cure del caso, mentre carabinieri di Arco e polizia locale Alto Garda e Ledro hanno effettuato i rilievi, ricostruito la dinamica e gestito la viabilità.

 

Tre i feriti, due dei quali trasportati ad Arco e uno all'ospedale Santa Chiara di Trento. Secondo le prime informazioni non sembrano in pericolo di vita.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 15:44

Il piccolo era a casa da venerdì e nel frattempo è arrivato l'esito positivo del tampone, così l'istituto ha attivato scrupolosamente le procedure per fronteggiare questo caso. L'attenzione sul comparto della scuola resta alta, così come in altri settori quali la filiera dell'agroalimentare e della lavorazione di prodotti di consumo

24 settembre - 14:48

Durante l'ennesima lite in piena notte un vicino di casa ha lanciato l'allarme e ad intervenire sono stati immediatamente i carabinieri 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato