Contenuto sponsorizzato

Barista aggredito, la polizia ha arrestato un 19enne e denunciato altri due giovani

L'uomo, un 60enne titolare di un locale, era stato aggredito domenica sera alla chiusura dell'attività. Le indagini portate avanti dalla polizia hanno permesso di individuare l'aggressore

Pubblicato il - 18 ottobre 2019 - 17:02

MERANO. Un uomo di 60 anni titolare di un locale nel centro di Merano domenica sera era stato aggredito alla chiusura della propria attività mentre stava andando a recuperare l'auto. A causa di un futile diverbio l'uomo è stato ferito in maniera molto grave.

 

Nella giornata odierna, personale della Squadra Mobile e del Commissariato di polizia di Merano, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno arrestato un cittadino italiano di 19 anni, residente a Merano, responsabile dell’aggressione avvenuta nel centro cittadino.

 

L’indagine ha consentito di attribuire al giovane la responsabilità dell'aggressione. Nel corso dell’indagine sono stati anche deferiti due amici dell’arrestato, entrambi maggiorenni, presenti al momento dell’aggressione e la cui posizione è attualmente al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
21 giugno - 07:40
Secondo i primi rilievi il ragazzo sarebbe caduto dal tetto di una carrozza dopo aver toccato un cavo elettrico. La polizia ha avviato le indagini [...]
Cronaca
20 giugno - 10:30
Prima il temporale, poi la presenza delle neve, infine l’arrivo del buio, così due 27enni sono rimaste bloccate a 2.450 metri di quota. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato