Contenuto sponsorizzato

Cominciati i lavori di ristrutturazione della caserma Ferrari a Passo Rolle, dove si sono formati anche Kostner e Ghedina

La storica caserma della guardia di finanza in cui furono addestrati campioni dello sport ed operatori del salvataggio in quota verrà riqualificata dopo anni di disuso. I costi a carico dello Stato anticipati dalla Pat

Di Davide Leveghi - 21 luglio 2019 - 20:46

TRENTO. Sono iniziati i lavori di rifacimento della caserma “Giuseppe Ferrari” di Passo Rolle previsti nel 2018 dalla giunta Fugatti. Lo stabile, da tempo in disuso, verrà risistemato dalla Pat che anticiperà i costi necessari per la ristrutturazione, a carico però dello Stato, che curerà la realizzazione ed effettuerà le gare d'appalto.

 

Responsabile dei lavori di progettazione e direzione dei lavori è la struttura provinciale che si occupa di “Grandi opere e Ricostruzione”, che dopo l'approvazione in data 19 luglio dell'atto di integrazione all'intesa dell'anno scorso da parte della Giunta provinciale, ha dato avvio all'opera di ristrutturazione che si prevede conclusa entro il 2021.

 

Gli accordi sull'intervento non impegnano la sola Provincia di Trento, quanto anche il Provveditorato alle opere pubbliche per il Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia e il Reparto tecnico logistico amministrativo degli Istituti di istruzione della guardia di finanza.

 

La caserma, utilizzata precedentemente per la formazione dei neo arruolati nel Corpo e per la specializzazione, qualificazione e abilitazione dei militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, rappresenta un'istituzione nella storia della guardia di finanza. Legata alla Scuola Militare Alpina di Predazzo, prima nel mondo con la sua istituzione nel 1920, ha formato non solo militari impegnati nelle operazioni di salvataggio in alta montagna ma anche professionisti dell'agonismo sciistico del calibro di Kristian Ghedina e Isolde Kostner.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 11:06

Gian Marco Prampolini, presidente Leal, e Natascia Pecorari, presidente di Salviamo gli Orsi della Luna, hanno fatto la richiesta agli atti e ottenuto il report della visita dei carabinieri di Costa dentro il Casteller: ''Stanno facendo vivere ai tre orsi un vero calvario. Temiamo per la loro vita e attendiamo fiduciosi che il Ministro Costa, che prima di noi ha ricevuto la relazione del sopralluogo dei Cites, faccia la sua parte e prenda provvedimenti previsti dalla legge''

01 ottobre - 12:26
Il conducente della vettura si è accorto di un po' di fumo uscire dalla parte anteriore del mezzo all'altezza di passo Cereda. In azione la macchina dei soccorsi
01 ottobre - 11:42

Il bollettino sulla situazione Coronavirus in Alto Adige segna nelle ultime 24 ore un incremento di 29 nuovi casi su 1734 tamponi. Sale a 3568 il numero di contagi da inizio epidemia, mentre quello dei decessi è fermo da tempo a 292. Dopo i 4 studenti infetti comunicati ieri dalla Provincia, le persone in isolamento e quarantena salgono a 1640

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato