Contenuto sponsorizzato

Dramma nella notte in Val di Fassa, studente in gita cade dal terzo piano dell'albergo

E' successo intorno alle 3.30 a Vigo di Fassa. Il giovane, un 18enne, si trovava al terzo piano dell'Hotel Dolomiti. I carabinieri indagano per ricostruire l'accaduto (AGGIORNAMENTI)

Pubblicato il - 10 marzo 2019 - 11:25

VIGO DI FASSA. E' caduto dal terzo piano dell'Hotel Dolomiti e ora è in condizioni gravissime, in rianimazione, in prognosi riservata. Questa notte a Vigo di Fassa un giovane di 18 anni è precipitato da oltre otto metri. Erano circa le 3.30 di notte e il ragazzo si trovava in albergo in settimana bianca con il resto della sua classe di una scuola di Varese

 

Non è ancora chiaro cosa possa essere successo. Forse un tentativo di uscire dalla struttura per il sabato sera calandosi dal balcone. Fatto sta che all'improvviso sono arrivate le urla e in un attimo è stata attivata la macchina dei soccorsi. Sul posto un'ambulanza, un'autosanitaria e vista la gravità dell'accaduto l'elicottero che d'urgenza ha trasportato il giovane all'Ospedale Santa Chiara di Trento. 

 

Sono quindi arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri che stanno ancora compiendo le necessarie indagini per capire, realmente, cosa sia accaduto questa notte. Grande lo shock per i compagni del giovane e per tutti gli ospiti dell'albergo. La scolaresca era già stata all'Hotel Dolomiti in altre annate. 

 

Uno degli alberghi più storici della zona, a conduzione familiare da oltre 100 anni. Luogo ideale per le settimane bianche visto che si trova molto vicina alle piste da sci trovandosi ai piedi del famoso gruppo montuoso del Catinaccio- Rosengarten e al centro della Valle, tra Moena – Perla Alpina, e Canazei, famoso punto di partenza del “Sellaronda Super Ski”. 

 

AGGIORNAMENTI

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 dicembre - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 dicembre - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato