Contenuto sponsorizzato

Furioso incendio a Sporminore. Fiamme altissime. Distrutta la parte superiore di una casa

Sul posto i corpi dei vigili del fuoco della zona che stanno cercando di domare il fuoco. Le operazioni di spegnimento rese più complicate dal vento e dal clima secco

Pubblicato il - 12 febbraio 2019 - 21:11

SPORMINORE. Furioso incendio a Sporminore scoppiato intorno alle 20 nella parte superiore di un'abitazione. Le fiamme in pochi minuti si sono diffuse all'intero piano e al tetto alzandosi per vari metri e creando una fitta colonna di fumo ben visibile da tutto il paese.

 

La casa travolta dall'incendio si trova in via Lovernatico in pieno centro poco sopra il Ristorante/Bar Nardelli e quindi subito in strada si sono riversati molti paesani e curiosi per verificare quanto stava accadendo. 

 

 

Sul posto sono stati chiamati subito i corpi dei vigili del fuoco della zona (Sporminore, Denno, Campodenno e Mezzolombardo) che stanno cercando di domare le fiamme con tutti i mezzi possibili evitando anche che si estendano ad edifici vicini. Il vento infatti e il clima secco stanno complicando le operazioni di spegnimento.

 

Fortunatamente non sembrano esserci feriti. La casa è stata evacuata completamente e al momento i pompieri stanno cercando di metterla in sicurezza circoscrivendo le fiamme

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 05:01

L'assessore all'Istruzione delinea le coordinate della riforma: ''Punteremo sull'apprendimento linguistico in tenera età e sulla valorizzazione delle competenze dei professori''

23 febbraio - 11:50

Cinque associazioni hanno sottoscritto una lettera di protesta nei confronti della decisione della Provincia di bloccare il progetto di accoglienza per 24 donne ospitate a Lavarone e che saranno trasferite a Trento 

22 febbraio - 20:00

Nei prossimi mesi anche l'Arcidiocesi di Trento aprirà un nuovo sportello contro gli abusi interni alla chiesa. Nell'ultima relazione fatta dalla diocesi di Bolzano - Bressanone i casi di abusi sessuali e violenze sono stati undici  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato