Contenuto sponsorizzato

Furioso incendio a Sporminore. Fiamme altissime. Distrutta la parte superiore di una casa

Sul posto i corpi dei vigili del fuoco della zona che stanno cercando di domare il fuoco. Le operazioni di spegnimento rese più complicate dal vento e dal clima secco

Pubblicato il - 12 febbraio 2019 - 21:11

SPORMINORE. Furioso incendio a Sporminore scoppiato intorno alle 20 nella parte superiore di un'abitazione. Le fiamme in pochi minuti si sono diffuse all'intero piano e al tetto alzandosi per vari metri e creando una fitta colonna di fumo ben visibile da tutto il paese.

 

La casa travolta dall'incendio si trova in via Lovernatico in pieno centro poco sopra il Ristorante/Bar Nardelli e quindi subito in strada si sono riversati molti paesani e curiosi per verificare quanto stava accadendo. 

 

 

Sul posto sono stati chiamati subito i corpi dei vigili del fuoco della zona (Sporminore, Denno, Campodenno e Mezzolombardo) che stanno cercando di domare le fiamme con tutti i mezzi possibili evitando anche che si estendano ad edifici vicini. Il vento infatti e il clima secco stanno complicando le operazioni di spegnimento.

 

Fortunatamente non sembrano esserci feriti. La casa è stata evacuata completamente e al momento i pompieri stanno cercando di metterla in sicurezza circoscrivendo le fiamme

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 giugno - 18:00

L'esposto è stato consegnato mercoledì 19 giugno. Ghezzi, Cattani e Merighi: "Un atto affinché la procura della Repubblica di Trento possa accertare e valutare se nei fatti, atti e comportamenti, possano essere penalmente rilevanti ed eventualmente aggravate da finalità di discriminazione o di odio etnico, nazionale, razziale o religioso"

19 giugno - 18:15

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.40 lungo la strada statale 239 che da Madonna di Campiglio porta a Dimaro in Val di Sole. Sul posto tre ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Campiglio e le forze dell'ordine

19 giugno - 16:18

L'incidente è avvenuto intorno alle 15 all'altezza del casello autostradale di San Michele in direzione Trento. Un poliziotto liberato dall'abitacolo con le pinze idrauliche

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato