Contenuto sponsorizzato

Gira con la macchina rubata, il numero di telaio modificato e i documenti del mezzo falsi: denunciato

L'uomo intercettato sulla sua automobile durante un controllo dei carabinieri. Ma la vettura è risultata essere stata rubata in Lombardia

Pubblicato il - 10 aprile 2019 - 13:14

ROVERETO. Due denunce per reati legati a delle automobili. Sono la conseguenza di alcuni controlli condotti sul territorio dai carabinieri della compagnia di Rovereto.

 

La prima denuncia è scattata ad Ala nei confronti di un uomo di origini rumene. Sarebbe negli ultimi mesi riuscito a indurre in errore il pubblico ufficiale del Dipartimento dei trasporti terrestri e o alla conservatoria del Pra: in questo modo sarebbe riuscito a intestare a proprio nome diversi veicoli.

 

Vetture che, una volta registrate, avrebbe ceduto o messo a disposizione di altre persone. Un'attività che non è passata inosservata ai militari della stazione di Ala che lo hanno denunciato per falsità ideologica aggravata commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici.

 

Sempre i carabinieri della compagnia di Rovereto hanno poi denunciato un altro uomo, un 40enne di origini calabresi. Sarebbe stato intercettato per un controllo dai militari a bordo di una Fiat 500 xl assieme a due altre persone. Durante il controllo i militari sarebbero stati insospettiti dal suo atteggiamento; a un ulteriore controllo incrociato, i documenti della macchina sarebbero risultati non genuini. Il conducente avrebbe circolato con targhe e carta di circolazione contraffatte.

 

L'automobile, inoltre, sarebbe risultata rubata in Lombardia. Anche il numero del telaio del mezzo sarebbe stato modificato. I carabinieri hanno denunciato il conducente e sequestrato la macchina.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato