Contenuto sponsorizzato

Il capotreno gli chiede il biglietto, lui lo aggredisce. Nei guai un passeggero della Trento-Malè

Sul treno colpi e spinte al controllore che, ferito, chiama i carabinieri. Denunciato un giovane uomo: accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Pubblicato il - 11 febbraio 2019 - 10:05

TRENTO. È sfociata in una denuncia di un giovane l'episodio che ieri ha visto aggredito un capotreno in servizio sulla Trento-Malè.

 

È successo attorno alle 17 sul treno che viaggiava in direzione Trento da Mezzana. Una richiesta del controllore relativa al pagamento del biglietto e all'uso di un abbonamento, forse un'incomprensione linguistica con il passeggero (originario del Marocco) avrebbero scatenato la furia dell'uomo che viaggiava sul vagone che avrebbe spintonato e colpito il capotreno. Da quanto ricostruito il viaggiatore avrebbe usato il biglietto sulla tratta Dimaro-Malé poi è sceso ed è risalito obliterando l'abbonamento. Il controllore lo ha fermato e ha provato a spiegargli che le regole vorrebbero che si usi un solo titolo di viaggio. L'uomo non capiva e allo stesso tempo faticava a spiegarsi e ne è nato un parapiglia.

 

Per cercare di riportare la situazione alla normalità è intervenuto, invano, anche un altro passeggero. Il controllore è riuscito a sottrarsi ai colpi del passeggero, a rifugiarsi in cabina e a chiamare i carabinieri. Che, intervenuti, hanno fatto scendere l'uomo dal treno. Per lui è scattata una denuncia con le accuse di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Il capotreno è stato soccorso all'ospedale e dimesso con una prognosi di tre giorni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 aprile - 06:01

Mirko (nome di fantasia) sta terminando la quinta elementare. Ha passato cinque anni infernali con due compagni che lo hanno deriso e picchiato. ''Tutto è iniziato in prima elementare – ci racconta la madre – quando per dei problemi posturali ha iniziato ad indossare delle scarpe ortopediche, non così differenti a livello estetico da quelle degli altri ma è bastato a farlo prendere di mira”.

19 aprile - 09:24

Sono state trovate cento tonnellate di materiale illecitamente stoccato, tra cui rifiuti molto pericolosi sparsi e in balia delle intemperie . Un trentino di 59 anni, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria 

19 aprile - 09:45

Un'auto che viaggiava in direzione di Riva del Garda ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con un altro mezzo. Dalle prime informazioni ci sarebbe un ferito grave

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato