Contenuto sponsorizzato

In auto un forte odore di marijuana, fermati in tre con oltre 2,5 chili di droga e 1.500 euro in contanti

A bordo della vettura tre persone di nazionalità straniera di 47, 34 e 25 anni. Gli agenti, durante le fasi di controllo hanno riconosciuto un passeggero di origine nordafricana, perché già identificato in precedenza in piazza Dante, mentre i due nigeriani mostravano una certa insofferenza e agitazione

Pubblicato il - 05 luglio 2019 - 13:24

TRENTO. Volevano approfittare della Trento-Bondone automobilistica per aumentare il giro di affari, nei guai tre uomini arrestati per spaccio.

 

Un'auto è stata fermata nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 luglio dalla polizia locale lungo la strada statale 45 bis della Gardesana

 

A bordo della vettura tre persone di nazionalità straniera di 47, 34 e 25 anni. Gli agenti, durante le fasi di controllo hanno riconosciuto un passeggero di origine nordafricana, perché già identificato in precedenza in piazza Dante, mentre i due nigeriani mostravano una certa insofferenza e agitazione. 

 

Non solo, nell'abitacolo anche un odore di marijuana. Da qui le domande e la richiesta di aprire borse e zainetti per scoprire numerose confezioni di marijuana divisa in dosi avvolte in cellophan già pronte per esser cedute, per un peso complessivo superiore a 2,4 chili.

 

Dopo aver accompagnato al comando i tre uomini, gli agenti hanno ispezionato accuratamente l'auto per trovare, nel cruscotto anteriore, numerose banconote di piccolo taglio per oltre 1.500 euro.

 

I tre uomini sono stati dichiarati in stato di arresto per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzate allo spaccio e messe a disposizione dell’autorità giudiziaria per essere processate con il rito direttissimo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

28 settembre - 16:34

Per quando riguarda la pandemia in Veneto, ad oggi sono 90 scuole con almeno un positivo. Il governatore: '' Situazione sotto controllo ma si sta abbassando l'età dei contagi. Per uscire da questo casino dobbiamo indossare la mascherina''

28 settembre - 11:49

Ieri altri due istituti superiori con positivi e anche un bimbo di un asilo. I contagi nelle ultime 24 ore sono 25 e quasi 1600 le persone che in Alto Adige si trovano in isolamento domiciliare 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato