Contenuto sponsorizzato

Incendio nella notte in un centro di trattamento rifiuti, a spegnere le fiamme più di cento vigili del fuoco

L'allarme è scattato poco prima delle 3. Le fiamme hanno riguardato l'area di deposito del residuo. Sul posto anche Croce Bianca, Carabinieri e i tecnici dell'agenzia per l'ambiente 

Pubblicato il - 03 settembre 2019 - 08:25

BRONZOLO. Momenti di paura nella notte per un incendio che ha interessato il centro di riciclaggio “Südtirolferr” che si trova tra Bronzolo ed Ora lungo la statale SS12.

 

L'allarme è scattato alle 2.40 e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Bronzolo, Ora, Laives, Vadena e Egna assieme ai vigili del fuoco permanenti di Bolzano.

 

 

Le fiamme sono divampate nell'impianto di trattamento dei rifiuti nell'area di deposito del residuo. Sul posto i vigili grazie all'uso di diverse botti d'acqua sono riusciti nell'arco di un'ora a mettere sotto controllo l'incendio.

 

Hanno poi provveduto alla smassamento del cumulo di rifiuti e alla messa in sicurezza dell'intera zona estinguendo la possibilità di nuovi focolai. Attorno alle cinque di questa mattina la situazione era sotto controllo.

Ad intervenire sono stati 121 vigili del fuoco con 28 mezzi. In azione anche la Croce Bianca, i carabinieri e i tecnici dell'Agenzia per l'Ambiente. Fortunatamente non vi è stato alcun ferito. Le indagini sulla causa dell'incendio sono condotte dai Carabinieri.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 agosto - 10:29

Negli ultimi giorni alcune immagini davvero impressionanti hanno fatto il giro del web, mostrando cosa stia diventando il turismo nelle Dolomiti. Tra code in piedi nel bosco, sulle ferrate e in macchina al casello per le Tre Cime di Lavaredo sono tante le riflessioni che nascono su quello che sarà il futuro della montagna

15 agosto - 11:31

I dati delle ultime 24 ore mostrano quanto sia importante la stretta data da Comuni (obbligo di mascherina anche all'esterno a Dobbiaco, Vipiteno, Merano, San Candido) e Provincia (obbligo mascherina, sempre, per personale ristorazione, turismo, accoglienza). Crescono le persone in quarantena

15 agosto - 11:00

Lo scontro è avvenuto sulla provinciale 118. Sul posto le forze dell'ordine anche per ricostruire la dinamica dell'accaduto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato