Contenuto sponsorizzato

Investita mentre attraversa sulle strisce pedonali, 70enne trasportata in ospedale

Una 70enne stava attraversando via Battisti all'altezza del nuovo edificio pluriuso poco dopo le 11, quando è stata investita da un'auto. Sul posto ambulanza, vigili del fuoco di Lomaso e polizia locale delle Giudciarie

Pubblicato il - 03 agosto 2019 - 12:13

COMANO. Una donna è stata investita sulle strisce pedonali a Ponte Arche nelle Giudicarie e la 70enne è stata trasportata all'ospedale. 

 

Una 70enne stava attraversando via Battisti all'altezza del nuovo edificio pluriuso poco dopo le 11, quando è stata investita da un'auto.

 

Secondo le prime informazioni, a causa di una distrazione il conducente del veicolo non si è accorto della donna che aveva impegnato la carreggiata e così non è riuscito a fermare la corsa in tempo.

 

Inevitabile l'impatto e la 70enne è stata sbalzata di qualche metro per finire a terra. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Lomaso e polizia locale delle Giudicarie per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mente il personale medico ha prestato le prime cure del caso.

 

La donna è stata immobilizzata e stabilizzata per poi essere portata all'ospedale di Tione per accertamenti e approfondimenti.

 

Tanta paura e diverse botte, ma la 70enne non sembra fortunatamente in pericolo di vita.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato