Contenuto sponsorizzato

Mette su internet annunci falsi di auto in vendita, incassa le caparre e poi scompare. Nei guai un 50enne trentino

Ci sono casi in diverse zone d'Italia. Le indagini stanno proseguendo, l'uomo si è difeso dicendo che la postepay usata per incassare i soldi gli era stata rubata 

Pubblicato il - 21 maggio 2019 - 09:16

TRENTO. Metteva annunci falsi di auto su internet e appena qualcuno abboccava e versava la caparra, lui  faceva perdere le proprie tracce. A finire nei guai per truffa è un cinquantenne trentino e i casi che lo riguardano sono avvenuti in tutta Italia.

 

Le indagini stanno proseguendo. L'uomo metteva in vendita su diversi siti online delle auto a prezzi stracciati. Quando veniva contattato da qualcuno avviava una contrattazione nella quale stabiliva una caparra che l'ignaro acquirente doveva versare. Quando questo avveniva, però, il 50enne scompariva e non si faceva più trovare.

 

Le indagini hanno scoperto che i soldi delle caparre finivano in una postepay che tramite approfondimenti è risultata essere  intestata proprio al cinquantenne. Quest'ultimo, però, difronte all'accusa, si è difeso dicendo che la postepay gli era stata rubata e non sarebbe quindi autore di alcuna truffa.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 maggio - 22:04
Sono 954 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 22 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 141 guarigioni dal [...]
Cronaca
06 maggio - 11:16
L'allerta è scattata a Dobbiaco, fortunatamente illeso il conducente. In azione la macchina dei soccorsi. Lunga operazione di recupero del [...]
Cronaca
05 maggio - 20:14
Un pensionato 77enne, nonostante una condanna per tentato omicidio, ha pensato di raggiungere l’ex compagna sottoponendola all’ennesimo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato