Contenuto sponsorizzato

Mette su internet annunci falsi di auto in vendita, incassa le caparre e poi scompare. Nei guai un 50enne trentino

Ci sono casi in diverse zone d'Italia. Le indagini stanno proseguendo, l'uomo si è difeso dicendo che la postepay usata per incassare i soldi gli era stata rubata 

Pubblicato il - 21 maggio 2019 - 09:16

TRENTO. Metteva annunci falsi di auto su internet e appena qualcuno abboccava e versava la caparra, lui  faceva perdere le proprie tracce. A finire nei guai per truffa è un cinquantenne trentino e i casi che lo riguardano sono avvenuti in tutta Italia.

 

Le indagini stanno proseguendo. L'uomo metteva in vendita su diversi siti online delle auto a prezzi stracciati. Quando veniva contattato da qualcuno avviava una contrattazione nella quale stabiliva una caparra che l'ignaro acquirente doveva versare. Quando questo avveniva, però, il 50enne scompariva e non si faceva più trovare.

 

Le indagini hanno scoperto che i soldi delle caparre finivano in una postepay che tramite approfondimenti è risultata essere  intestata proprio al cinquantenne. Quest'ultimo, però, difronte all'accusa, si è difeso dicendo che la postepay gli era stata rubata e non sarebbe quindi autore di alcuna truffa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 giugno - 18:05

Le Olimpiadi invernali 2026 prenotano il biglietto per atterrare in Italia, la candidatura Milano-Cortina si aggiudica l'organizzazione dei giochi a cinque cerchi. A brindare ci sono anche Trentino e Alto Adige

24 giugno - 06:01

Mentre si fanno cicli di incontri con diverse personalità per cercare ''idee diverse e nuove rispetto a quanto fatto fino ad oggi'' si dimentica che quel che è stato fatto ha portato ricerca e università in Trentino ad essere competitive su scala europea e a primeggiare a livello nazionale. E intanto ecco il bando per tre consiglieri di Trentino Digitale pubblicato copiato da uno di quelli della Fondazione Crosina Sartori (con tanto di riferimenti sanitari)

24 giugno - 12:05

La tragedia questa mattina attorno alle 10. Inutili i tentativi di rianimazione 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato