Contenuto sponsorizzato

Pasquetta, bollino rosso in A22 per i rientri

Le situazioni critiche saranno in carreggiata nord si nel corso della mattinata che nel pomeriggio. Tolti i cantieri per l'intera tratta 

Pubblicato il - 21 aprile 2019 - 15:11

TRENTO. Dopo il traffico di questi giorni torna ad aumentare il livello di attenzione per quanto riguarda l'autostrada A22. I rientri di domani, lunedì 21 Pasquetta, produrranno nuovamente traffico intenso e bollino rosso.

 

Le situazioni critiche saranno sia in carreggiata nord in mattinata che nel corso del pomeriggio. La carreggiata sud, invece, il traffico più intenso è previsto nelle ore pomeridiane.

 

Niente da segnalare, al momento, per le giornate di martedì e mercoledì.

Traffico nuovamente intenso il 25 aprile in direzione nord.

 

Per contribuire ad evitare problemi al traffico, la tratta sarà sempre sgombra da cantieri. Autostrada del Brennero ha inoltre previsto l’incremento del numero di pattuglie degli ausiliari della viabilità e del personale presso le stazioni autostradali per una maggiore sicurezza e per un’assistenza tempestiva ai viaggiatori.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 04:01

Mentre dal 15 al 25 novembre i positivi comunicati da Fugatti e Segnana ai trentini sono passati da 3.099 a 2.461 quelli veri a Trento città sono passati da 2.240 a 2.500 e mentre il livello di contagio pare stabile i dati comunicati dalla Pat fanno salire enormemente il gap con tutti gli altri territori nel rapporto tra positivi e ricoveri, decessi e terapie intensive (dati, questi, che non si possono interpretare) e anche l'ex rettore Bassi conferma: ''Con impegno e costanza degni di miglior causa, il Trentino è riuscito a emergere nel panorama nazionale come una anomalia sempre più evidente''

26 novembre - 20:38

Sono 460 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 297 positivi a fronte dell'analisi di 4.323 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

26 novembre - 19:51

Mentre i contagiati comunicati da Fugatti e Segnana sono in costante calo, superati quasi ogni giorno dai guariti, il dato completo che comprende anche gli antigenici è meno rassicurante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato