Contenuto sponsorizzato

Paura sulla Fricca, il pulmino degli Altipiani calcio a 5 viene urtato e sbalzato contro il guard-rail

L'incidente è avvenuto nel giro di pochi minuti intorno alle 20 di venerdì 29 marzo, quando all'altezza delle curva prima della località Pian dei Pradi, un'auto ha toccato il pulmino della società di Lavarone diretto a Levico per una gara di campionato

Foto pagina Facebook "Calcio a 5 - SportTrentino.it"
Pubblicato il - 30 marzo 2019 - 15:06

TRENTO. Grande paura per atleti e tesserati dell'Altipiani calcio a 5 di Lavarone per un incidente lungo la statale della Fricca.

 

Il tutto è avvenuto nel giro di pochi minuti intorno alle 20 di venerdì 29 marzo, quando all'altezza delle curva prima della località Pian dei Pradi, un'auto ha toccato il pulmino societario diretto a Levico per una gara di campionato. 

 

Il conducente del pullman ha perso il controllo e il mezzo è stato sbalzato contro il guardrail.

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine.

 

I pompieri hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico si è preso cura dei feriti.

 

Tanta paura, ma fortunatamente le conseguenze non sono gravi, anche se a farne le spese soprattutto due giocatori di 24 e 25 anni, che nell'impatto hanno sbattuto la testa contro il vetro.

 

I due giovani sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e sono già stati dimessi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 11:08

Per la giornata contro la violenza sulle donne pubblichiamo la lettera di Erika Perraro, sorella di Eleonora brutalmente uccisa tra il 4 e il 5 settembre 2019 a Nago. Una lettera dura che chiede un cambio di passo e di approccio al problema della violenza sulle donne. Perché i convegni e le promesse dei politici (che ogni 25 novembre si assomigliano ciclicamente) sono importanti ma la realtà vuole risposte diverse, rapide ed efficaci perché per troppe donne il tempo da perdere, purtroppo, è già finito

25 novembre - 13:27

Secondo una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Nel frontale sono rimaste ferite due persone: il 31enne alla guida dell’auto si trova ricoverato in rianimazione, la prognosi è riservata

25 novembre - 13:01

Sono giorni di grande suspance e fermento per gli chef che aspettano l'uscita delle guide. Nelle scorse ore Brunel e Ghezzi, due amici de Il Dolomiti, premiati con le forchette dal Gambero rosso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato