Contenuto sponsorizzato

Perde l'appiglio, precipita per dieci metri e sbatte la testa sulla roccia, un escursionista trasportato in elicottero al Santa Chiara

Una cordata di due persone si trovava sulla via Bertoldi alla prima Torre del Sella. L'incidente è avvenuto attorno  all'ora di pranzo 

Pubblicato il - 27 ottobre 2019 - 13:53

CANAZEI. E' stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento l'escursionista che attorno a mezzogiorno è rimasto vittima di una caduta sul gruppo del Sella.

 

Il fatto è avvenuto pochi minuti prima di mezzogiorno. Una cordata di due persone si trovava sulla via Bertoldi alla prima Torre del Sella. I due erano all'inizio della via e il primo di cordata ha perso l'appiglio precipitando per una decina di metri e andando a sbattere violentemente la testa.

 

L'uomo ferito è stato poi calato fino a terra dal compagno che ha poi dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino della zona Trentino settentrionale con l'elicottero che ha trasportato l'equipe medica e il tecnico.

 

Dopo essere stato stabilizzato sul posto il ferito è stato trasferito al Santa Chiara.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 giugno - 18:02
La consigliera comunale di Rinascita Rovereto Gloria Canestrini ha annunciato questa mattina, 24 giugno, insieme al consigliere provinciale di Onda [...]
Politica
24 giugno - 16:42
La senatrice ha interessato  i ministeri della Salute, del Lavoro e delle politiche sociali e della Giustizia. La giovane ginecologa di 31 [...]
Cronaca
24 giugno - 16:47
E' successo nelle prime ore di questo pomeriggio, la donna è stata elitrasportata all'ospedale di Vicenza
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato