Contenuto sponsorizzato

Proseguono i lavori per i parcheggi all'ospedale ma arrivano i primi 200 posti

Fino al prossimo 6 gennaio 2020 gli stalli vengono messi a disposizione gratuitamente e saranno organizzati con la supervisione degli addetti di Trentino Mobilità, quindi da martedì 7 riprendono i lavori del cantiere mobile per lasciare comunque sempre una disponibilità parziale di posti auto

Pubblicato il - 20 December 2019 - 11:24

TRENTO. Il cantiere per realizzare il parcheggio all'ospedale Santa Chiara continua ma intanto arrivano i primi 200 posti per i cittadini e i dipendenti dell'Azienda per i servizi sanitari

 

Fino al prossimo 6 gennaio 2020 gli stalli vengono messi a disposizione gratuitamente e saranno organizzati con la supervisione degli addetti di Trentino Mobilità, quindi da martedì 7 riprendono i lavori del cantiere mobile per lasciare comunque sempre una disponibilità parziale di posti auto. 

 

A marzo il parcheggio sarà definitivamente aperto a pagamento. Un'area di sosta a pagamento con 192 posti auto, equipaggiata con un impianto di controllo accessi, con pagamento a fine sosta. La tariffa oraria: 0,50 euro (pari a quella comunale dell’area ospedaliera su strada); la tariffa massima giornaliera è di 3 euro

 

Ci saranno spazi di sosta a tempo alla stazione (22 posti auto); una ventina di posti gratuiti per i dipendenti dell'Apss e poi un centinaio di parcheggi in più rispetto a maggio di quest'anno. L'opera di variante intende in linea generale riqualificare l'area e migliorare la qualità architettonica e paesaggistica, anche per il nuovo collegamento ciclopedonale con il parco di Gocciadoro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 19:43

A livello nazionale esiste un “Fondo per la morosità incolpevole” e un “Fondo per gli sfratti”. Due fondi con milioni di euro ai quali la provincia di Trento e di Bolzano, però, non possono chiedere aiuto. Perché? Hanno voluto creare una propria politica per la casa che però ora con la pandemia non sembra aiutare le tante famiglie in difficoltà

18 January - 13:29

Onda Civica  torna a chiedere le dimissioni di Merler. Interviene anche la consigliera di 'Si può Fare' Silvia Zanetti: "Come si può valutare inadatta la figura di Merler a ricoprire il ruolo istituzionale per le evidenti dichiarazioni e pochi giorni dopo, costruire un accordo che ne preserva l’incarico istituzionale?" Il documento della Lega è firmato dai consiglieri Giuseppe Filippin, Vittorio Bridi, Daniele Demattè e Alessandro Saltori: "Consideriamo disdicevole la ventilata ipotesi di modifica dei tempi di trattazione degli atti"

18 January - 10:39

E' successo a Roana nell'Altopiano di Asiago, quattro cani erano legati alla catena e le guardie sono intervenute per spiegare ai proprietari che  la legge lo vieta 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato