Contenuto sponsorizzato

Rapinata e rinchiusa in casa, momenti di paura per un'anziana di 83 anni vittima di due malviventi

I due malviventi sono piombati in casa e poi prima di fuggire hanno rinchiuso la donna in una stanza. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Cavalese 

Pubblicato il - 03 luglio 2019 - 12:57

CANAL SAN BOVO. Aveva lasciato la porta aperta perché le venisse consegnato il pasto ma ad un certo punto, mentre si trovava seduta a tavola, si è trovata davanti due malviventi che volevano dei soldi. Sono stati attimi di paura quelli vissuti lo scorso giovedì da un'anziana di 83 anni di Canal San Bovo. La donna è stata rapinata e poi i due malviventi l'hanno rinchiusa per poter fuggire in tranquillità.

 

I fatti sono accaduti attorno all'ora di pranzo. La donna riceve i pasti in casa da parte degli addetti della Comunità del Primiero e, visto anche l'età, lascia la porta aperta per facilitarne la consegna. I malviventi, probabilmente, si sono accorti di questo e giovedì quando l'anziana signora si trovava ancora seduta a mangiare, sono piombati in casa.

 

Dal racconto che l'anziana ha fatto successivamente alle forze dell'ordine, i due malviventi le si sarebbero messi davanti chiedendole dei soldi e poi, mentre uno la tratteneva, l'altro ha iniziato rovistare nelle altre stanze portando via circa 80 euro, due orologi vecchi e di poco valore economico e un cellulare.

 

Successivamente, per guadagnarsi una via di fuga sicura, i due malviventi hanno rinchiuso all'interno di una stanza la donna, tagliandole anche i fili del telefono fisso. L'anziana, poco dopo, è riuscita però a liberarsi ed ha raggiunto una delle abitazioni vicine da dove è stato poi lanciato l'allarme.

 

L'83enne, fortunatamente, non ha riportato ferite ma solo un grande spavento. Da parte dei carabinieri della compagnia di Cavalese sono in corso le indagini per riuscire a rintracciare i due malviventi che, secondo le descrizioni fornite dalla donna, sarebbe due italiani.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato