Contenuto sponsorizzato

Risarcimenti per danni da maltempo, procedura agevolata fino a 5 mila euro. Proroga per le domande

E' stata prorogata all’ 1 aprile 2019 la scadenza per la presentazione delle domande di indennizzo, per tutti i settori

Pubblicato il - 08 February 2019 - 17:14

TRENTO. Modalità agevolate per chi chiedere il risarcimento per danni lievi causati dal maltempo. A deciderlo è stata la Giunta provinciale che ha stabilito che per gli interventi di importo fino a 5mila euro, IVA compresa, è facoltà del cittadino produrre un preventivo/consuntivo di spesa redatto dalla ditta incaricata e dettagliato nelle voci di costo, anziché il preventivo/consuntivo in forma di computo metrico estimativo redatto da tecnico abilitato.

 

Una modalità, questa, con consente in pratica di presentare una documentazione semplificata.
 

Il cittadino che chiede il risarcimento, quindi, nella presentazione della domanda può non ricorre ad un tecnico abilitato evitando di anticipare i relativi costi. Per coloro che avendo già presentato domanda e sostenuto spese tecniche la deliberazione adottata oggi stabilisce che avranno il ristoro integrale di quelle spese.

 

E' stata prorogata all’ 1 aprile 2019 la scadenza per la presentazione delle domande di indennizzo, per tutti i settori. Col provvedimento adottato oggi sono state introdotte inoltre modifiche di dettaglio relative al settore agricoltura e in particolare alle modalità di calcolo dell’importo risarcibile per mancato reddito.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19. 30 del 06 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 maggio - 19:38
Incoraggianti i dati della campagna vaccinale in Trentino, con ottimi risultati negli over 70 e quasi il 90% degli over 80 coperti con almeno una [...]
Cronaca
07 maggio - 19:16
Tra i nuovi contagiati ci sono 27 tra bambini e ragazzi: 5 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 5 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 2 tra [...]
Ambiente
07 maggio - 17:03
Nel bolognese la presenza dei lupi manda in fibrillazione alcuni allevatori che per difendersi hanno iniziato a “sparare” con dei cannoni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato